Coronavirus / Misure di contenimento e gestione dell’emergenza

​A seguito delle misure adottate dal Consiglio dei Ministri, tutte le attività didattiche frontali dell’Università di Catania sono sospese quale misura di contenimento e gestione dell’emergenza epidemiologica da Covid-19.

L'Ateneo adotta, in via precauzionale, le seguenti misure, vigenti fino a nuovo avviso:

Attività didattiche (lezioni, esami, lauree)

  • Sospese le attività didattiche frontali di tutti i corsi di studio e tutte le attività didattiche speciali e integrative che si svolgono all’Università di Catania.
  • Sospesi gli esami frontali di profitto e di laurea (lo svolgimento degli esami potrà essere effettuato in modalità a distanza, tramite l'uso della piattaforma Microsoft Teams).
  • Sono sospese tutte le esercitazioni di laboratorio, in campo o fuori sede.
  • Le assenze maturate dagli studenti, per i corsi che prevedono la frequenza obbligatoria, non sono computate ai fini dell'eventuale ammissione ad esami finali nonché ai fini delle relative valutazioni.
  • Nel periodo di sospensione, le attività formative e i servizi agli studenti erogati con modalità a distanza sono valide ai fini del computo dei crediti formativi universitari (previa verifica dell'apprendimento), nonché ai fini dell'attestazione della frequenza obbligatoria. 
  • Le commissioni per gli esami di profitto possono essere composte anche soltanto dal docente titolare dell'insegnamento.
  • Le commissioni per la valutazione della prova finale per il conseguimento della laurea (cosi come disposto dall'art. 22 comma 6 del Regolamento didattico di Ateneo e indipendentemente dalle previsioni contenute nei Regolamenti dei singoli Corsi di Studio), sono composte da un numero minimo di docenti pari a 3 per i Corsi di Laurea e a 5 per i Corsi di Laurea Magistrale e Magistrale a Ciclo Unico.
  • L'ultima sessione delle prove finali per il conseguimento del titolo di studio, relative all'a.a. 2018/2019, è prorogata al 15 giugno 2020

NB: Sono esclusi dalla sospensione i corsi post universitari connessi con l’esercizio di professioni sanitarie (inclusi quelli per i medici in formazione specialistica), i corsi di formazione specifica in Medicina generale, le attività dei tirocinanti delle professioni sanitarie.

Tasse e contributi 2019/20

  • Per tutti gli studenti sono prorogati - senza attribuzione di mora - i termini di pagamento dei contributi previsti a maggio e giugno 2020. In particolare, il termine di pagamento della terza rata è ulteriormente prorogato al 30 giugno 2020; il termine di pagamento della quarta rata è prorogato al 31 luglio 2020.
  • Per tutti gli studenti che alla data del 10 ottobre 2019 si trovavano nella condizione di “studenti laureandi” e che riusciranno a conseguire il titolo entro il 15 giugno 2020 è stabilito l’esonero del pagamento delle tasse.

  • Casi particolari:
    • I laureandi dell’anno accademico 2018/19 che, ritenendo di non riuscire a conseguire il titolo entro il termine del 30 aprile 2020, hanno rinnovato l’iscrizione all’a.a. 2019/20, pagando le tasse, se riusciranno a conseguire il titolo entro il 15 giugno 2020, potranno richiedere il rimborso del contributo onnicomprensivo dell’a.a. 2019/20 (fatta salva la quota d’iscrizione), se il ritardo è stato determinato dalle restrizioni legate all’emergenza epidemiologica.
    • Gli studenti iscritti all’a.a. 2019/20 e i laureandi delle sessioni di marzo e aprile 2020 che, a causa delle restrizioni legate all’emergenza epidemiologica da Covid 19 (chiusura improvvisa dei locali dell’Ateneo, impossibilità di spostarsi da un comune all’altro, eccetera) non sono riusciti a laurearsi nei tempi prefissati, ma che ritengono di poter conseguire il titolo entro il 15 giugno 2020, dovranno invece pagare la tassa in scadenza nel mese di maggio e, eventualmente, potranno chiederne il rimborso entro il 30 giugno 2020.

In entrambi i casi, occorre inviare richiesta motivata via email all’indirizzo ac.adi@unict.it entro il 30 giugno. Le richieste saranno valutate da commissioni d’Ateneo, con giudizio insindacabile.

Attività didattiche "a distanza"

  • È attivo, attraverso la piattaforma Microsoft Teams, il piano per la "didattica a distanza" (inclusi i corsi singoli) per assicurare lo svolgimento delle lezioni previste nel 2° semestre dell'a.a. 2019/20 (leggi tutto). 
  • Anche lo svolgimento degli esami di profitto e degli esami di laurea viene essere effettuato in modalità a distanza (leggi tutto).

Per le modalità di accesso alla piattaforma Microsoft Teams si rinvia alle linee guida (per docenti, studenti e personale) pubblicate nella sezione dedicata del sito Unict e sui siti di ciascun corso di studio (dove sono inoltre disponibili i codici identificativi di ciascun insegnamento).

Tirocini

  • Sono sospese tutte le attività di tirocinio. Per i tirocinanti che abbiano raggiunto almeno il 60% delle ore previste, l'esperienza svolta è considerata valida per l'acquisizione dei crediti previsti dal proprio corso di laurea. Nel caso in cui non sia stato possibile il raggiungimento del 60% delle ore previste, le ore di tirocinio potranno essere completate concordando con il tutor universitario e con quello aziendale prove/attività sostitutive.

Accesso alle sedi universitarie

Le strutture rimangono aperte al personale docente e al personale tecnico-amministrativo per le attività ordinarie; ai dottorandi e agli assegnisti per proseguire le loro attività di ricerca. Il ricevimento studenti potrà essere effettuato in modalità "a distanza" (email, telefono, Skype); Consigli di Dipartimento, di Scuola, di Struttura Didattica Speciale, di Corsi di Studio, assemblee, possono essere indetti soltanto in modalità "a distanza".

  • Sospeso l’accesso da parte degli studenti alle aule studio e alle sale lettura in tutte le sedi d’Ateneo;
  • Sospese le attività svolte dagli studenti part-time;
  • Sospeso l’accesso ai laboratori da parte dei tesisti;
  • Chiusura al pubblico di tutte le biblioteche (non è possibile effettuare nemmeno il servizio di restituzione e prestito);
  • Chiusura impianti del Cus Catania (leggi l'avviso);
  • Chiusura mense Ersu Catania (leggi l'avviso);

Piano straordinario "Lavoro agile" per il personale TA

A partire dal 10 marzo 2020 e sino al 23 maggio 2020, salvo diversi provvedimenti emanati dalle autorità competenti, è introdotto il Piano straordinario "Lavoro agile emergenziale ed altre misure di contenimento dell’emergenza epidemiologica da COVID-19”.

Manifestazioni e iniziative

Sospese tutte le manifestazioni e iniziative di qualsiasi natura, sia in luoghi chiusi sia aperti al pubblico, in tutte le sedi universitarie incluse quelle decentrate, a carattere culturale, scientifico e formativo (convegni, eventi, seminari, Open Days, Erasmus Welcome Day, eccetera).

Mobilità internazionale

Gli studenti, il personale o i docenti che abbiano già programmato una mobilità all’estero nell’ambito del programma Erasmus+ o di programmi finanziati dall’Ateneo, potranno chiedere di rinviare il periodo di permanenza all’estero, per cause di forza maggiore, senza perdere, in tal modo, la relativa copertura della borsa [vai alla sezione dedicata].

Missioni

Sospese le missioni del personale universitario verso località ricomprese nei territori manifestamente interessati dal contagio. Più in generale, si invita il personale a recarsi in missione solo se strettamente necessario e si sollecitano i responsabili delle strutture a prestare particolare attenzione nel rilascio delle relative autorizzazioni.

Urp, Uffici carriere studenti e altri uffici che erogano servizi al pubblico

Sospesa l'attività di ricevimento front-office dell'Ufficio Relazioni con il Pubblico, degli Uffici Carriere Studenti, degli International Desk e di tutti gli altri uffici che erogano servizi e informazioni al pubblico in modalità "front office" (Scuole e Dipartimenti).

Gli uffici continuano a garantire il servizio in modalità "a distanza" (telefono, email, MS Teams, Skype, messaggi privati sui canali social ufficiali).

Ultima modifica: 
16/05/2020 - 07:42

LEGGI ANCHE

Per favorire una corretta informazione, pubblichiamo il vademecum diffuso dal Ministero della Salute e dall'Istituto Superiore di Sanità in merito alla diffusione del virus

Il rettore Francesco Priolo annuncia in un video-messaggio la ripresa di alcuni servizi per gli studenti: novità sulla fruizione delle biblioteche, sui tirocini pre e post laurea e sugli esami scritti a distanza

"Riprendere gradualmente le attività universitarie con attenzione e prudenza per superare gli impensabili ostacoli di questa pandemia"

Le misure adottate in attuazione delle prescrizioni delle autorità competenti

Raccolti finora 70 mila euro. Dopo le tute protettive, in arrivo altri dispositivi per gli operatori dei reparti in prima fila contro il Covid-19

Le decisioni dell'Università di Catania per mitigare gli effetti derivanti dalla situazione attuale della pandemia da Covid-19

Il presidente della Conferenza dei rettori delle Università italiane Ferruccio Resta ha presentato il video nel corso dell’ultima assemblea

L’Ateneo acquista 1800 tute protettive per gli operatori dei reparti ospedalieri etnei in prima fila contro il Covid-19

Il laboratorio fornisce assistenza alle aziende che richiedono la verifica delle qualità funzionali di tessuti per mascherine e altri dispositivi medici secondo gli standard previsti dalle normative vigenti

Avviati anche dottorati, master e scuole di specializzazione: lezioni disponibili in streaming tramite piattaforma Microsoft Teams

Il consiglio direttivo ha deliberato di aggiornare le scadenze per le attività di valutazione che riguardano gli Atenei. La visita all'Università di Catania è posticipata al 2021

Priolo: «La convenzione siglata conferma il nostro impegno concreto per il nostro territorio e si aggiunge a quello quotidiano dei nostri colleghi medici in prima linea nella gestione dell’emergenza»

Informazioni per la tutela degli studenti che devono effettuare il ritiro

Messaggio del rettore Francesco Priolo e del direttore generale Giovanni La Via a tutta la comunità accademica

Attivate, tramite piattaforma Microsoft Teams, le modalità di accesso a esami di profitto (esclusivamente orali) e sessioni di laurea. Obbligatoria la prenotazione tramite Portale Studenti

Il prof. Roberto Purrello: «Una risposta dell’Ateneo alla sfida del Coronavirus»

Sino al 14 giugno 2020 è introdotto il piano straordinario per il contenimento dell’emergenza epidemiologica da COVID-19

Lezioni disponibili in streaming, tramite piattaforma Microsoft Teams, secondo il calendario già previsto dai 17 dipartimenti Unict e dalle strutture didattiche speciali di Ragusa e Siracusa