Unict / Didattica a distanza

schermata microsoft teams

Al via all'Università di Catania la didattica online. Dopo aver sospeso in via precauzionale, nell'ambito delle misure di contenimento e gestione dell’emergenza epidemiologica da Covid-19, le attività didattiche frontali di tutti i corsi di studio, l'Ateneo ha infatti avviato da lunedì 9 marzo 2020, il piano per la "didattica a distanza" realizzato attraverso la piattaforma Microsoft Teams, che assicurerà lo svolgimento in streaming delle lezioni previste nel 2° semestre dell'a.a. 2019/20.

Si tratta di ben 1818 insegnamenti attivati nell'ambito dei 100 corsi di studio dell'Ateneo, per accedere ai quali basta un computer, un tablet o uno smartphone.

Si è scelto di dare priorità all’erogazione degli insegnamenti dei corsi di laurea, di laurea magistrale e di laurea magistrale a ciclo unico, che seguiranno il calendario delle lezioni già previsto dai 17 dipartimenti Unict e dalle strutture didattiche speciali di Ragusa (Lingue e Letterature straniere) e Siracusa (Architettura). Tutte le aule sono infatti state attrezzate con postazioni da videoconferenza da cui sono trasmesse in streaming le lezioni che vengono registrate e possono essere successivamente riascoltate. 

Anche gli studenti iscritti ai corsi singoli, e che hanno effettuato il pagamento della relativa tassa, possono usufruire della "didattica a distanza". Basta accedere alla piattaforma Microsoft Teams loggandosi attraverso l’indirizzo email "Studium" (per gli iscritti ai corsi singoli, la casella email che viene attivata automaticamente corrisponde al codice fiscale seguito da @studium.unict.it) e le credenziali personali valide per l’accesso al Portale Studenti - SMART_EDU.

Per le modalità di accesso alla piattaforma si rinvia alle linee guida (per docenti, studenti e personale) pubblicate nella sezione dedicata del sito Unict e sui siti di ciascun corso di studio (dove sono inoltre disponibili i codici identificativi di ciascun insegnamento).

Esami a distanza

A partire da lunedì 16 marzo 2020 tutti i dipartimenti e le strutture didattiche di Unict sono in grado di pianificare anche gli esami di profitto e le sessioni di laurea in modalità a distanza (esclusivamente in forma orale) utilizzando la piattaforma di Office 365 MS Teams. 

Anche per gli esami sono state predisposte delle guide di base per docenti, studenti e personale, che descrivono le modalità da seguire per selezionare gli appelli e partecipare alle “riunioni” d’esame con l’utilizzo di  computer, tablet o smartphone, dotati di webcam e dispositivi audio.

Studenti

Ogni studente potrà accedere alla piattaforma nel giorno previsto per l’esame, inserendo l’indirizzo email "codicefiscale @studium.unict.it" e le credenziali personali valide per l’accesso al Portale Studenti SMART_EDU. La prenotazione all’esame sul Portale Studenti rimane obbligatoria.

Docenti

Tutti i docenti possono accedere alla piattaforma utilizzando le credenziali di accesso fornite dall'Area dei Sistemi Informativi. Si potrà effettuare il collegamento per la “riunione” d’esami nel giorno e all’ora prevista per l’appello direttamente dalle postazioni attrezzate nelle aule didattiche di ciascuna struttura, dal proprio studio o da casa.

+++ Pagina in aggiornamento +++

Da lunedì 9 marzo 2020

Disfor (tutti i corsi di studio)
Dieei (tutti i corsi di studio)
Dfa (tutti i corsi di studio)

Da martedì 10 marzo 2020
> Biometec
> Dmi

Lingue e Letterature straniere (tutti i corsi di studio)

Da mercoledì 11 marzo 2020
> Dmi
Lex (tutti i corsi di studio)
Dei (tutti i corsi di studio)
Disum (tutti i corsi di studio)
Dsf (tutti i corsi di studio)
> Dipbiogeo
> Medclin
Da lunedì 16 marzo 2020
Architettura (tutti i corsi di studio)
Biometec (tutti gli altri corsi di studio)
Chirmed (tutti i corsi di studio)
Dicar (tutti i corsi di studio)
Dsc (tutti i corsi di studio)
Dsps (tutti i corsi di studio)
> Medclin

SSC

Da giovedì 19 marzo 2020

Di3A (tutti i corsi di studio)

Da lunedì 23 marzo 2020
> Dgfi
Da martedì 24 marzo
> Medclin
Da venerdì 3 aprile 2020
Ultima modifica: 
23/03/2020 - 17:32

LEGGI ANCHE

Per favorire una corretta informazione, pubblichiamo il vademecum diffuso dal Ministero della Salute e dall'Istituto Superiore di Sanità in merito alla diffusione del virus

Il consiglio direttivo ha deliberato di aggiornare le scadenze per le attività di valutazione che riguardano gli Atenei. La visita all'Università di Catania è posticipata al 2021

Priolo: «La convenzione siglata conferma il nostro impegno concreto per il nostro territorio e si aggiunge a quello quotidiano dei nostri colleghi medici in prima linea nella gestione dell’emergenza»

Informazioni per la tutela degli studenti che devono effettuare il ritiro

 

Messaggio del rettore Francesco Priolo e del direttore generale Giovanni La Via a tutta la comunità accademica

Prorogate scadenze amministrative e termini di pagamento per le tasse universitarie

Installati i diffusori nelle strutture universitarie. Richieste di istituzioni e organizzazioni di volontariato

Attivate, tramite piattaforma Microsoft Teams, le modalità di accesso a esami di profitto (esclusivamente orali) e sessioni di laurea. Obbligatoria la prenotazione tramite Portale Studenti

Al via la nuova programmazione "home made" della radio degli studenti unict: ogni giorno alle 15, un nuovo podcast per cinque nuovi format tutti da ascoltare; alle 19, la radio webserie “Nel nome del padre”

Il prof. Roberto Purrello: «Una risposta dell’Ateneo alla sfida del Coronavirus»

I candidati che avessero già provveduto al pagamento della quota di partecipazione di 30 euro al consorzio Cisia, potranno utilizzare il credito maturato per effettuare una nuova iscrizione nelle sessioni successive

Le misure straordinarie adottate fino al 3 aprile 2020 a seguito dei provvedimenti delle autorità competenti

Sino al 3 aprile 2020 è introdotto il piano straordinario per il contenimento dell’emergenza epidemiologica da COVID-19

La data della seconda sessione dell'esame 2019 è stata rinviata al 7 aprile 2020

La campagna di solidarietà alle donne vittime di violenza domestica durante la emergenza da Covid-19 promuove l'app e il numero gratuito 1522 del “telefono rosa”, attivo h24