Coronavirus: misure di contenimento e gestione dell’emergenza epidemiologica

L'Università di Catania segue con la massima attenzione l'evolversi della situazione relativa alla diffusione del Coronavirus COVID-19 nel territorio nazionale.

In particolare, si è insediata una task force di esperti dell’Ateneo, che si occupa di monitorare costantemente il quadro a livello territoriale e di valutare le misure più idonee alla sicurezza e alla salute degli studenti e dell’intera comunità accademica.

In stretto coordinamento con le autorità di governo e con la cabina regionale di gestione dell'emergenza, la nostra Università è pronta ad adottare ogni idoneo provvedimento, anche restrittivo, se nel territorio su cui insiste l’Università di Catania dovesse cambiare l’attuale scenario.

Alla data odierna (26 febbraio 2020), la Sicilia orientale è considerata “zona verde”, relativamente alla presenza di focolai del contagio. Tenuto anche conto del fatto che, ad oggi, le scuole rimangono aperte, e alla luce dell’odierna nota del Ministero dell’Università e della Ricerca (nr. 5988), tutte le attività didattiche dell’Università di Catania - lezioni ed esami di profitto - proseguono regolarmente, salvo eventuali provvedimenti successivi delle autorità nazionali e regionali competenti.

+++ Aggiornamento del 3 marzo 2020 +++

+++ Aggiornamento del 6 marzo 2020 +++

Si ritiene comunque di dover adottare, in via precauzionale, le seguenti misure, vigenti fino a nuovo avviso di revoca, così come proposto dal documento del Comitato Regionale Universitario della Sicilia (CRUS) del 25 febbraio 2020:

Lauree

Alle sedute degli esami di laurea avranno accesso esclusivamente i laureandi. Non sono consentiti festeggiamenti di alcun tipo nei plessi universitari in occasione delle sedute di laurea negli spazi interni o esterni limitrofi.
Verranno successivamente stabilite le date di eventuali graduation day, cerimonie nel corso delle quali verrà effettuata la proclamazione e consegnata la pergamena.

Viaggi d’istruzione e tirocini

Sono sospesi i viaggi di istruzione sia sul territorio nazionale sia estero, così come lo svolgimento di tirocini curriculari ed extracurriculari fuori dal territorio regionale.

Mobilità internazionale

Gli studenti, il personale o i docenti che abbiano già programmato una mobilità all’estero nell’ambito del programma Erasmus+ o di altri programmi finanziati dall’Ateneo, qualora lo ritenessero opportuno, potranno chiedere di rinviare il periodo di permanenza all’estero, per causa di forza maggiore, senza perdere, in tal modo, la relativa copertura della borsa (leggi la precisazione).

Manifestazioni e iniziative

Sono sospese tutte le manifestazioni e iniziative di qualsiasi natura, sia in luoghi chiusi sia aperti al pubblico, in tutte le sedi universitarie incluse quelle decentrate, a carattere culturale, scientifico e formativo quali, a titolo esemplificativo, convegni, eventi, seminari, Open Days, Erasmus Welcome Day, eccetera.

Missioni

Sono sospese le missioni del personale universitario verso località ricomprese nei territori manifestamente interessati dal contagio. Più in generale, si invita il personale a recarsi in missione solo se strettamente necessario e si sollecitano i responsabili delle strutture a prestare particolare attenzione nel rilascio delle relative autorizzazioni.

Ultima modifica: 
21/09/2021 - 19:49

LEGGI ANCHE

Lezioni ed esami in modalità mista, lauree in presenza, riaprono le aule studio con prenotazione del posto: le principali misure per il contenimento e la gestione dell'emergenza

Il rettore Francesco Priolo annuncia in un video-messaggio la ripresa di alcuni servizi per gli studenti: novità sulla fruizione delle biblioteche, sui tirocini pre e post laurea e sugli esami scritti a distanza

"Riprendere gradualmente le attività universitarie con attenzione e prudenza per superare gli impensabili ostacoli di questa pandemia"

Le misure adottate in attuazione delle prescrizioni delle autorità competenti

Raccolti finora 70 mila euro. Dopo le tute protettive, in arrivo altri dispositivi per gli operatori dei reparti in prima fila contro il Covid-19

Le decisioni dell'Università di Catania per mitigare gli effetti derivanti dalla situazione attuale della pandemia da Covid-19

Il presidente della Conferenza dei rettori delle Università italiane Ferruccio Resta ha presentato il video nel corso dell’ultima assemblea

Online le linee guida per studenti, docenti e staff in mobilità Erasmus+ durante il periodo di emergenza Covid-19 (in aggiornamento)

Il laboratorio è adesso in grado di rilasciare la relazione tecnica necessaria per la certificazione a norma UNI14638

Il tg scientifico di Rai3 dedica un servizio alla ricerca interdipartimentale “Modelli e strategie per mitigare il rischio pandemico da COVID-19”

L'Ateneo conferma la parziale riapertura delle sedi per lo svolgimento delle sessioni di esami e di laurea, ma nel rispetto delle condizioni prescritte dal "Protocollo sicurezza anti contagio Covid 19 - Fase 2"

A partire dal 30 giugno 2020 si riattiva il servizio di ricevimento al pubblico in presenza, previa prenotazione online

Prenotazioni entro mercoledì 10 marzo 2021

Lezioni in modalità mista, esami e lauree a distanza: le misure per il contenimento e la gestione dell'emergenza epidemiologica in vigore da lunedì 15 febbraio 2021

Le nuove misure per il contenimento e la gestione dell'emergenza epidemiologica emanate alla luce dell’ordinanza della Presidenza della Regione Siciliana e della deliberazione del Comitato Regionale Universitario della Sicilia

I nuovi provvedimenti restrittivi d'Ateneo per il contenimento e la gestione dell’emergenza epidemiologica (decorrenza: venerdì 6 novembre 2020)

Necessaria la prenotazione online tramite il portale personale del Centro

Resteranno chiuse le palestre, ma l'attività continuerà negli spazi all'aperto, nel pieno rispetto delle normative anti-Covid

In vigore le nuove regole di accesso, organizzazione dell’attività lavorativa, didattica, igienizzazione, sorveglianza sanitaria e gestione di casi Covid-19 positivi. Piergiorgio Ricci nominato referente d'Ateneo

Un sondaggio tra gli studenti premia l’impegno dell’Ateneo durante il lockdown

Unict lancia un'indagine su come migliorare la qualità della vita dei malati rari. È possibile compilare online il questionario fino al 30 novembre 2020

L’Ateneo acquista 1800 tute protettive per gli operatori dei reparti ospedalieri etnei in prima fila contro il Covid-19

Il laboratorio fornisce assistenza alle aziende che richiedono la verifica delle qualità funzionali di tessuti per mascherine e altri dispositivi medici secondo gli standard previsti dalle normative vigenti

Avviati anche dottorati, master e scuole di specializzazione: lezioni disponibili in streaming tramite piattaforma Microsoft Teams

Il prof. Roberto Purrello: «Una risposta dell’Ateneo alla sfida del Coronavirus»

Le misure straordinarie adottate fino al 3 aprile 2020 a seguito dei provvedimenti delle autorità competenti

Le misure straordinarie adottate a seguito dei provvedimenti delle autorità competenti

Piano straordinario per il contenimento dell’emergenza epidemiologica da COVID-19

Lezioni disponibili in streaming, tramite piattaforma Microsoft Teams, secondo il calendario già previsto dai 17 dipartimenti Unict e dalle strutture didattiche speciali di Ragusa e Siracusa

Fino al 14 giugno 2020 non verrà effettuato il ricevimento al pubblico in modalità front-office. Il servizio verrà comunque garantito in modalità “a distanza”

Al via le prime lezioni in streaming tramite piattaforma Microsoft Teams. Si comincia con i dipartimenti Disfor e Dieei, gli altri seguiranno in base al calendario lezioni già previsto da ciascuna struttura

L’Agenzia Nazionale Erasmus+ INDIRE ha diffuso un comunicato che autorizza gli istituti di invio a permettere agli studenti incoming e outgoing di posticipare l’avvio delle attività per causa di forza maggiore

Docenti del Dipartimento di Agricoltura, Alimentazione e Ambiente risultati positivi al test del Covid-19. Programmata la riapertura delle sedi del Di3A dopo la disinfezione dei locali

L'Università opera in stretto coordinamento con le autorità di governo e con la cabina regionale di gestione dell'emergenza

Al via la nuova programmazione "home made" della radio degli studenti unict: ogni giorno alle 15, un nuovo podcast per cinque nuovi format tutti da ascoltare; alle 19, la radio webserie “Nel nome del padre”

Attivate, tramite piattaforma Microsoft Teams, le modalità di accesso a esami di profitto (esclusivamente orali) e sessioni di laurea. Obbligatoria la prenotazione tramite Portale Studenti

Il tg scientifico di Rai3 ha realizzato un servizio alla Torre Biologica sul nuovo laboratorio che effettua i test su mascherine e Dpi

Consulta il sito con tutte le news sul Programma

Il consiglio direttivo ha deliberato di aggiornare le scadenze per le attività di valutazione che riguardano gli Atenei. La visita all'Università di Catania è posticipata al 2021

Online le linee guida per gli studenti Unict in mobilità Erasmus+ durante il periodo di emergenza Covid-19 (in aggiornamento)

Online le nuove linee guida per la didattica e il riconoscimento crediti per le studentesse e gli studenti in mobilità durante il periodo di emergenza Covid-19

Priolo: «La convenzione siglata conferma il nostro impegno concreto per il nostro territorio e si aggiunge a quello quotidiano dei nostri colleghi medici in prima linea nella gestione dell’emergenza»

Informazioni per la tutela degli studenti che devono effettuare il ritiro

Messaggio del rettore Francesco Priolo e del direttore generale Giovanni La Via a tutta la comunità accademica

Prorogate scadenze amministrative e termini di pagamento per le tasse universitarie

Installati i diffusori nelle strutture universitarie. Richieste di istituzioni e organizzazioni di volontariato

Per favorire una corretta informazione, pubblichiamo il vademecum diffuso dal Ministero della Salute e dall'Istituto Superiore di Sanità in merito alla diffusione del virus