Covid-19 / Aggiornamento provvedimenti restrittivi

Alla luce del DPCM del 3 novembre 2020, che contiene misure urgenti per il contenimento del contagio da Covid-19, e della deliberazione del Crus del 5 novembre 2020, a decorrere da venerdì 6 novembre 2020 e per il restante scorcio del primo semestre dell’anno accademico 2020/21, sono stabiliti i seguenti provvedimenti restrittivi per il contenimento e la gestione dell’emergenza epidemiologica:

  • Le lezioni dei primi anni dei corsi di laurea triennali e dei corsi di laurea magistrale a ciclo unico si mantengono in modalità mista (ossia con prenotazione del posto in aula e trasmissione in diretta streaming tramite piattaforma MS Teams) oppure solo in modalità a distanza. Tutte le altre lezioni si svolgono a distanza tramite piattaforma MS Teams.
  • Tutti i laboratori e le attività pratiche rimangono, ove possibile, in presenza.
  • Gli esami, scritti e orali, si svolgono in modalità a distanza.
  • Le lauree si svolgono esclusivamente a distanza.
  • Tutti i tirocini si svolgono in modalità a distanza e sono sospesi i tirocini curriculari e post curriculari fuori regione e all’estero. Per quanto attiene ai tirocini già avviati, essi potranno essere completati in modalità a distanza. Ai soli fini delle lauree non abilitanti delle sessioni "autunnale" e "straordinaria", saranno ritenuti validi i tirocini al raggiungimento di almeno il 60% delle ore di attività previste.
  • Per i TFA sostegno, qualora possibile e compatibile con la situazione delle scuole di riferimento, verrà fatta richiesta ai dirigenti scolastici di prevedere l’ingresso nelle aule virtuali dei tirocinanti iscritti ai corsi di riferimento.
  • È sospeso l’accesso degli studenti alle aule studio e alle biblioteche.
  • Il ricevimento degli studenti in presenza è sospeso ad eccezione di tesisti e dottorandi che potranno, qualora ritenuto necessario dal relatore/tutor, essere ricevuti in presenza nel rispetto delle misure di sicurezza previste.

Queste disposizioni aggiornano in parte i provvedimenti già diffusi con la nota circolare prot. 348445 del 30 ottobre 2020, in base alla quale rimangono tuttavia validi i seguenti punti:

  • Le attività degli specializzandi possono proseguire in presenza.
  • Gli spostamenti relativi al programma Erasmus+ e a tutti i programmi di mobilità internazionale sono sospesi per docenti, studenti e personale TA, fatti salvi i casi di percorsi già avviati.
  • Sono sospese tutte le missioni all’estero del personale docente, salvo casi straordinari.
  • Sono sospese o riproposte in modalità a distanza tutte le manifestazioni e iniziative convegnistiche a carattere culturale, scientifico e formativo previste in presenza.
Ultima modifica: 
06/11/2020 - 09:09

LEGGI ANCHE

Piano straordinario per il contenimento dell’emergenza epidemiologica da COVID-19

In vigore le nuove regole di accesso, organizzazione dell’attività lavorativa, didattica, igienizzazione, sorveglianza sanitaria e gestione di casi Covid-19 positivi. Piergiorgio Ricci nominato referente d'Ateneo