Studenti lavoratori, atleti o in situazioni di difficoltà

Lo studente lavoratore, atleta o in situazioni di difficoltà che presenti un’opportuna documentazione che attesti il suo status può usufruire delle modalità organizzative e didattiche a lui riservate da ogni struttura didattica, che devono prevedere:

  • la riduzione dell'obbligo di frequenza, nella misura massima del 20%;
  • la possibilità di sostenere gli esami negli appelli straordinari riservati agli studenti ripetenti e fuoricorso;
  • specifiche attività di supporto didattico.

> Consulta il Regolamento d'Ateneo

Ultima modifica: 
01/08/2018 - 09:41