Servizio di Prevenzione e protezione dai rischi

Il Servizio di Prevenzione e Protezione dai Rischi (SPPR) è affidato all’omonima unità operativa ed ha il compito di individuare i fattori di rischio e mettere in atto le misure per la sicurezza dei lavoratori e la salubrità dei luoghi di lavoro, come previsto dall’art. 31 e seguenti del D.Lgs. 81/2008 e ss.mm.ii. 

Detto compito viene espletato mediante un costante monitoraggio degli aspetti individuati dalla normativa in materia di sicurezza (in relazione alle condizioni ambientali e di lavoro) e di salute dei lavoratori. Ed ancora degli adempimenti generali in materia di radiazioni ionizzanti e rifiuti tossici e pericolosi e di vulnerabilità sismica del patrimonio edilizio. L’attività di cui sopra conduce all'elaborazione del cosiddetto Documento di Valutazione dei Rischi (DVR).

Il fine istituzionale viene perseguito anche tramite programmi di formazione ed informazione dei lavoratori.

L’unità operativa SPPR cura inoltre il servizio di sorveglianza sanitaria del personale tramite l'Ufficio del Medico Competente.

Altro compito istituzionale dell’U.O. è quello della redazione ed aggiornamento del cosiddetto Piano per la Gestione delle Emergenze (PGE) per i diversi edifici dell’Ateneo. Si tratta del documento che riporta la strategia da mettere in atto in caso di emergenza ed il ruolo delle varie figure coinvolte. Correlata a quest’attività c’è quella dell’organizzazione ed assistenza in fase di svolgimento delle prove di evacuazione.

Sotto la voce Servizio di Prevenzione e Protezione Rischi (sulla sinistra)  vi sono specifiche sezioni contenenti procedure e buone prassi per lo svolgimento in sicurezza delle attività svolte in specifici luoghi di lavoro. Vengono inoltre approfonditi determinati aspetti attinenti all’attività dell’U.O.

Il sito è in fase di costruzione

Ultima modifica: 
18/09/2019 - 15:34