Commissione Brevetti

L’Università degli Studi di Catania ha istituito la Commissione brevetti con funzioni consultive in ogni questione relativa ai brevetti e alla tutela della proprietà intellettuale. Le sue competenze si estendono dai pareri al Rettore sull’opportunità e la convenienza della cessione di invenzioni da parte dei ricercatori ai pareri agli inventori su qualsiasi questione relativa alla tutela del loro trovato. 

Sono componenti della Commissione tre docenti scelti dal Rettore, di cui uno con funzioni di Presidente ed il responsabile dell’Ufficio brevetti o altro personale tecnico-amministrativo di comprovata esperienza in materia brevettuale. Alle sedute partecipano anche i Delegati del Rettore al Trasferimento Tecnologico ed ai rapporti con le Imprese. I componenti durano in carica tre anni e possono essere riconfermati.

La Commissione è attualmente costituita da: prof. Salvatore Sortino, ordinario di Chimica generale ed inorganica, con funzioni di Presidente, prof. Gaetano Palumbo, ordinario di Elettronica, prof. Aurelio Mirone, ordinario di diritto societario, avv. Irene Manganaro, funzionario dell’Ufficio Brevetti, Area Terza Missione. I Delegati del Rettore che fanno parte della Commissione sono: prof. Antonio Terrasi, ordinario di Fisica sperimentale, prof. Filippo Caraci, associato di Farmacologia.

Ultima modifica: 
25/02/2021 - 09:09