Obiettivi e organizzazione

bloc notesLa Terza Missione affianca le due principali funzioni dell’Università, ricerca scientifica e didattica, con lo scopo di trasferire la conoscenza alla società civile attraverso un processo iterativo università-economia-società e quattro azioni chiave:

  • valorizzazione;
  • formazione;
  • promozione;
  • riconoscimento.

Scopo della Terza Missione è, quindi, quello di diffondere cultura, conoscenze e trasferire i risultati della ricerca al di fuori del contesto accademico, contribuendo alla crescita sociale e all’indirizzo culturale del territorio.

L’Ateneo di Catania si propone, tramite le attività di Terza Missione, quale motore culturale, economico e sociale per la promozione dell'innovazione e del progresso sia all'interno della propria comunità di riferimento sia attraverso il dialogo e l’interazione con i cittadini, le istituzioni pubbliche e private, il sistema economico, al servizio di un percorso di innovazione per una società aperta e sostenibile.

Cabina di regia

Per dare concretezza alla svariate azioni delle Terza Missione sul territorio, l'Ateneo si è organizzato attraverso una cabina di regia con deleghe specifiche per coprire le diverse attività.

Commissione

Per favorire il coordinamento tra gli organi centrali e i Dipartimenti, l'ateneo si è dotato di una Commissione Terza Missione, incaricata di formulare proposte ed esprimere pareri consultivi nelle questioni attinenti alla terza missione e supportare le Aree e i delegati del rettore nelle attività di competenza.

Organizzazione amministrativa

Per conseguire i propri obiettivi, l'ateneo si è dotato anche di una struttura amministrativa centrale, il cui personale ha competenze diversificate per offrire supporto nelle varie attività di valorizzazione economica della ricerca, di valorizzazione del patrimonio museale, storico e culturale, nell'organizzazione di attività di public engagement e nelle attività di formazione continua e permanente.

In aggiunta in tutti i dipartimenti, i delegati alla Terza Missione, sono affiancati da una unità di personale tecnico-amministrativo per il supporto locale alle attività programmate.

Ultima modifica: 
08/01/2021 - 14:42