Biblioteca digitale d'Ateneo: accesso VPN esteso agli studenti

L’Università di Catania estende anche ai propri studenti il servizio VPN (Virtual Private Network) che - attraverso la creazione di una connessione virtuale alla rete di Ateneo – permette di fornire all’utenza un accesso integrato ai servizi ad accesso riservato e alle numerose e variegate risorse elettroniche di Ateneo per specifiche esigenze di didattica e ricerca.

Nello specifico, i servizi della Biblioteca digitale d'Ateneo, consentono l'accesso a un ricco patrimonio bibliografico costituito da banche dati, periodici, e-book, enciclopedie e dizionari che in misura sempre più crescente riscuotono l'interesse degli studenti che, per la durata legale del corso di studio cui afferiscono, potranno così consultare le risorse elettroniche anche stando "fisicamente al di fuori" dalla Rete d'Ateneo (altri Atenei, contratti internet residenziali).

Per richiedere l’accesso VPN basta compilare il modulo disponibile alla sezione "Servizi informatici » Servizi di rete » VPN » Come richiedere un accesso VPN" del sito web d'Ateneo.

Ultima modifica: 
26/06/2019 - 16:28