Ism – Cnr, assegno di ricerca post-doc

L’Istituto di Struttura della Materia del Cnr ha indetto una selezione pubblica, per titoli e colloquio, per il conferimento di n. 1 assegno tipologia B) post dottorale, per lo svolgimento di attività di ricerca inerenti l’Area Scientifica "Scienze Fisiche" da svolgersi nell'ambito del Progetto DIONISIO per la seguente tematica: “Studio di interfacce e film sottili per la fabbricazione di capacitori MOS e dispositivi di potenza in GaN e SiC”, sotto la responsabilità scientifica del dott. Giorgio Contini.

Sede

Istituto di Struttura della Materia, Area di Ricerca di Roma 2 - Tor Vergata Via del Fosso del Cavaliere 100, 00133 Roma.

Durata e importo dell’assegno

L’assegno di ricerca avrà la durata di 1 (uno) anno e, a seguito di eventuali rinnovi, non potrà comunque avere una durata complessiva superiore a sei anni, ad esclusione del periodo in cui l’assegno è stato fruito in coincidenza con il dottorato di ricerca, nel limite massimo della durata legale del relativo corso. L'importo dell'assegno di ricerca, corrisposto in rate mensili posticipate, è stabilito in € 22.000 al netto degli oneri a carico del CNR.

Destinatari

Possono partecipare alla selezione i soggetti che, a prescindere dalla cittadinanza e dall'età, siano in possesso dei seguenti requisiti alla data di scadenza del termine per la presentazione delle domande di ammissione:

  • diploma di laurea conseguito secondo la normativa in vigore anteriormente al D.M. 509/99, oppure della Laurea Specialistica/Magistrale (D.M. 5 maggio 2004), di curriculum professionale idoneo allo svolgimento di attività di ricerca;
  • titolo di dottore di ricerca in Fisica, Chimica, Scienze dei Materiali, Scienze e Tecnologie Fisiche, Chimiche e dei Materiali o denominazioni affini di durata minima triennale;
  • esperienza nell'ambito della tematica “Studio di interfacce e film sottili per la fabbricazione di capacitori MOS e dispositivi di potenza in GaN e SiC”;
  • conoscenza della lingua inglese;
  • conoscenza della lingua italiana (solo per i candidati stranieri)

Tutti i titoli conseguiti all'estero (diploma di laurea, dottorato ed eventuali altri titoli) dovranno essere, di norma, preventivamente riconosciuti in Italia secondo la legislazione vigente in materia (informazioni sul sito del Ministero dell'Università e della Ricerca Scientifica: www.miur.it).

Domanda di ammissione

La domanda di partecipazione redatta esclusivamente utilizzando il modulo (allegato A del bando), dovrà essere inviata all’Istituto di Struttura della Materia, esclusivamente tramite Posta Elettronica Certificata (PEC) all’indirizzo: protocollo.ism@pec.cnr.it entro il 15 novembre 2019. Nell’oggetto della mail dovrà essere indicato il riferimento all’avviso di selezione n. ISM/ASS/004/2019/TV.

Ultima modifica: 
13/11/2019 - 17:34