Ricerca su fondi di Ateneo

Slide di presentazione piano piaceriUnict promuove la ricerca di Ateneo con uno stanziamento di 7.450.000 euro per la prima annualità 2020-2021 che mira a consolidare le linee storiche di ricerca della nostra università, a promuovere l’innovazione tecnologico-scientifica e a valorizzare il ruolo dei giovani ricercatori.

Il Piano di incentivi per la ricerca di Ateneo 2020/2022 (Pia.ce.ri.) prevede 5 linee di intervento:

diagramma linee di intervento piaceri

  • Chance: sostiene e incentiva la partecipazione ai bandi competitivi nazionali e internazionali;
    Sottomissione aperta a sportello
  • Ricerca di Dipartimento: sostiene e incentiva l’elaborazione delle strategie di ricerca scientifica specifiche dei dipartimenti;
    Sottomissione ai Dipartimenti entro il 30 giugno 2020 per progetti biennali non prorogabili con inizio il 1° luglio 2020 e chiusura il 30 giugno 2022
  • Starting Grant: sostiene e incentiva il ruolo dei ricercatori a tempo determinato di tipo B
    Sottomissione aperta a sportello
  • Open Access: sostiene e incentiva la pubblicazione di lavori scientifici in formato accessibile a tutti.
    Sottomissione aperta a sportello
  • Missioni archeologiche: sostiene e incentiva le attività di ricerca e scavo archeologico in Italia e all’estero.
    Sottomissione entro le ore 24 del 25 giugno 2020

I Delegati alla ricerca si riuniranno con cadenza mensile per la valutazione delle domande presentate dai docenti a valere sulla Linea di intervento 1 “ Chance”, Linea di Intervento 3 “Starting Grant” e Linea di Intervento 4  “Open Access".

Ultima modifica: 
09/07/2020 - 10:48