Obiettivi e organizzazione

vetrini

L’area della ricerca sostiene l’intera filiera della ricerca scientifica, offrendo ai suoi ricercatori diversi servizi, a partire dall’individuazione e definizione delle idee progettuali, alla pubblicizzazione dei risultati raggiunti e alla promozione di una sinergia tra università, impresa e territorio.

L’azione dell’area della ricerca si articola:

  • scouting delle opportunità di finanziamento
  • mappatura delle competenze interne
  • costruzione di piani competitivi di finanziamento per la ricerca interna
  • supporto agli uffici di progetto dipartimentali
  • diffusione e valorizzazione dei risultati della ricerca

In generale, attraverso una serie di azioni mirate, l’area della ricerca migliora la performance di ateneo quale polo attrattivo di finanziamenti nazionali e internazionali.

Cabina di regia

Le specificità dei modelli di ricerca hanno un loro corrispettivo nell’articolazione tripartita della cabina di regia, con deleghe specifiche per coprire le diverse attività.

Commissione

L'Ateneo, per favorire il coordinamento tra gli organi centrali e i Dipartimenti, si è dotato di una Commissione Ricerca che ha il compito di supportare i delegati attraverso la formulazione di proposte e pareri nei vari ambiti della ricerca.

La Commissione Ricerca è formata dai delegati alla ricerca del rettore insieme ai delegati alla ricerca dei singoli dipartimenti.

Organizzazione amministrativa

L’articolazione amministrativa dell’area copre tutti i settori di specifico interesse e, in particolare, le procedure utili alla partecipazione ai programmi di finanziamento della ricerca in ambito internazionale, nazionale e locale, le attività informative e amministrative connesse alla cooperazione internazionale e alle campagne di valutazione della qualità della ricerca promosse da Anvur. L’Area della ricerca, infine, gestisce le procedure amministrative per il conferimento di assegni di ricerca e borse di ricerca.

Ultima modifica: 
30/04/2021 - 10:29