FameLab Italia, Urso e Vanella da domani a Perugia

Ci saranno anche i nostri Riccardo Giovanni Urso e Luca Vanella, vincitori della selezione catanese di FameLab Italia, alla masterclass in comunicazione della scienza che si svolge da domani a domenica a Perugia. Due giorni di full immersion per i venti finalisti delle selezioni regionali italiane del primo talent show scientifico.

Guidati da Frank Burnet, ideatore e creatore di Famelab, Leonardo Alfonsi e Massimiliano Trevisan i giovani ricercatori avranno l’opportunità di approfondire tecniche e strategie di comunicazione della scienza anche in vista della finale di Roma del 12 maggio all’Auditorium Parco della Musica. Tra i finalisti provenienti da oltre dieci università e centri di ricerca italiani – oltre a Urso e Vanella - ci saranno anche Francesca Raffaelli, Sara Ruschioni, Eugenio Redolfi, Matteo Bachetti, Andrés Arias Rodríguez, Giovanni Francesco Ciani, Filippo Piccinini, Giulia Melchiorre, Giuliana Galati, Giorgio Boccarella, Agnese Sonato, Alessandra Lodi, Emanuele Quaranta, Stefano Camera, Ilaria Persico, Tiziano Suran, Gabriele Scattini, Stefano Lia.

Tutti hanno superato le selezioni locali degli scorsi mesi esponendo in soli tre minuti i loro racconti, toccando il cuore della scienza (e degli spettatori) e accattivandosi il favore delle giurie di esperti presenti, incentrando la narrazione sui tanti campi di ricerca di cui si occupano quotidianamente: matematica, astrofisica, medicina, biologia, fisica, entomologia, chimica, ingegneria biomedica, biotecnologia.

Nel video di Zammù TV Riccardo Giovanni Urso spiega in 3 minuti che comete e asteroidi sono stati come dei giardinieri che, dallo spazio, hanno sparso semi della vita sul nostro pianeta e che, forse, per scoprire l'origine della vita, bisogna smetterla di cercare gli alieni e studiare le tracce lasciate sulla Terra...

Al secondo posto, lo ricordiamo, si è classificato il professor Luca Vanella, giovane docente di Biochimica che, ricorrendo ad alcuni espedienti teatrali, è riuscito a "spezzettare" alcune informazioni sui Ros, quelle componenti che possono causare lo stress ossidativo delle nostre cellule, del Dna e delle proteine, causando invecchiamento e malattie.

Guarda su YouTube anche le presentazioni degli altri partecipanti alle selezioni di Catania:

Ultima modifica: 
06/04/2017 - 16:43

LEGGI ANCHE

Scienziati in gara per raccontare la scienza in 3 minuti. Selezioni giovedì 2 marzo al Centro Zo: la serata è a ingresso gratuito, presenta Adriano Aiello, esibizioni del Circo Ramingo

In corsa anche Riccardo Giovanni Urso e Luca Vanella dell'Università di Catania. In palio la finalissima a Cheltenham in Gran Bretagna