FameLab Italia, la finale a Roma

Anche i nostri Riccardo Giovanni Urso e Luca Vanella, vincitori della selezione catanese di FameLab Italia, saranno protagonisti alla finale di FameLab Italia 2017, il concorso di comunicazione della scienza in cui i ricercatori si sfidano presentando a voce un argomento scientifico in soli 3 minuti. 

Una gara che venerdì 12 maggio, dalle 9, registrerà le battute finali della fase nazionale in programma al National Geographic Festival delle Scienze di Roma nella Sala Petrassi dell’Auditorium Parco della Musica.

Tra i finalisti provenienti da oltre dieci università e centri di ricerca italiani – oltre a Urso e Vanella - ci saranno anche Francesca Raffaelli, Sara Ruschioni, Eugenio Redolfi, Matteo Bachetti, Andrés Arias Rodríguez, Giovanni Francesco Ciani, Filippo Piccinini, Giulia Melchiorre, Giuliana Galati, Giorgio Boccarella, Agnese Sonato, Alessandra Lodi, Emanuele Quaranta, Stefano Camera, Ilaria Persico, Tiziano Suran, Gabriele Scattini, Stefano Lia.

In soli tre minuti esporranno i loro racconti sulla scienza incentrando la narrazione sui tanti campi di ricerca di cui si occupano quotidianamente come la matematica, astrofisica, medicina, biologia, fisica, entomologia, chimica, ingegneria biomedica, biotecnologia.

In palio la Finale Internazionale di FameLab International, a cui approderà un solo vincitore italiano che si confronterà con 28 concorrenti di altrettanti paesi del mondo nel mese di giugno a Cheltenham in Gran Bretagna, durante il Cheltenham Science Festival.

Ultima modifica: 
11/05/2017 - 16:23

LEGGI ANCHE

Scienziati in gara per raccontare la scienza in 3 minuti. Selezioni giovedì 2 marzo al Centro Zo: la serata è a ingresso gratuito, presenta Adriano Aiello, esibizioni del Circo Ramingo

Anche i vincitori della selezione catanese, Riccardo Giovanni Urso e Luca Vanella, partecipano al workshop in comunicazione della scienza con gli altri finalisti delle selezioni regionali