Premio letterario-scientifico "per Bianca": seconda edizione

Bianca CannizzaroIl Centro di Cultura e Spiritualità Cristiana “Salvatore Zuppardo” di Gela e la famiglia La Rosa–Cannizzaro, con il patrocinio dell’Università di Catania, hanno indetto la 2a edizione del "Premio letterario–scientifico per Bianca”, allo scopo di ricordare la figura umana e professionale della dottoressa Bianca Cannizzaro, medico di famiglia e specialista reumatologo, scomparsa nel 2018.

Il premio prevede l’assegnazione di tre borse di studio in favore degli studenti iscritti per l’anno accademico 2020/2021 a tutti i corsi di studio della Scuola di Medicina (dipartimenti di Chirurgia generale e specialità medico-chirurgiche; Medicina clinica e sperimentale; Scienze biomediche e biotecnologiche; Scienze mediche, chirurgiche e tecnologie avanzate “Gian Filippo Ingrassia”) e del Dipartimento di Scienze del Farmaco e della Salute.

Gli studenti che intendono partecipare al premio devono presentare un elaborato sul tema: «Non è tanto quello che facciamo, ma quanto amore mettiamo nel farlo. Non è tanto quello che diamo, ma quanto amore mettiamo nel dare». (Madre Teresa di Calcutta).

Il 2020 è l'anno nero (anche) per i trapianti “salva-vita”: più di tre cittadini su dieci si sono dichiarati contrari alla donazione. Un dato che posiziona l'Italia al secondo posto in Europa, dopo la Spagna; complice la pandemia che ha rallentato le procedure per esprimere il consenso. La scelta di diventare donatori di organi restituisce l’immagine di una società che si evolve e demolisce qualsiasi idea di egoismo e individualismo. È un gesto di civiltà ed altruismo: un fenomeno culturale, un atto d'amore nobile da promuovere e incentivare. Il candidato, analizzando il ruolo del buon medico di famiglia -esempio di donazione autentica al paziente per il tramite degli studi scientifici- deve elaborare un saggio breve o un racconto facendone emergere il ruolo che può assolvere nella diffusione della cultura del donarsi agli altri e donare agli altri.

Al vincitore andrà un premio di mille euro. Il secondo premio sarà di 500 euro e il terzo di 200 euro. Le domande vanno inviate entro il 20 aprile 2021.

Ultima modifica: 
18/02/2021 - 12:52