Lifebility Award, ottava edizione

Prende avvio l’ottava edizione di Lifebility Award (LB8), concorso nato nel 2009 per volontà dei Lions, che premia studenti e lavoratori di età compresa fra i 18 e i 35 anni con un’idea innovativa e realistica rivolta al sociale e in grado di migliorare, semplificare e rendere fruibili "a costi sostenibili" i servizi pubblici e privati della comunità.

L'obiettivo del concorso è stimolare i giovani a sviluppare proposte progettuali rivolte al miglioramento della vivibilità in senso ampio, sensibilizzandoli ad applicare valori etici nel proprio quotidiano. Per sostenere questo obiettivo ha scelto di premiare i più meritevoli tra di loro, introducendoli nel mondo del lavoro, integrando così la preparazione universitaria con un ponte fra scuola e lavoro. 

Per questa ottava edizione il premio per i 12 finalisti consiste in un tutoring personalizzato di circa un mese in collaborazione con Prospera, al fine di migliorare il proprio business plan. Inoltre molto stimolante è il premio che consiste in uno o due viaggi per andare alla scoperta direttamente a Bruxelles dell'importanza della Corporate Social Responsability (CSR), delle facilitazioni che la Comunità Europea mette a disposizione per i progetti innovativi e infine dei trend di sviluppo dell’economia delle nuove realtà aziendali presso centri di eccellenza europei che possono essere quelli nati vicino ad Oxford e Cambridge (UK), Leuven (Belgio) oppure Sophia Antipolis (Francia).

Una commissione di selezione premia il vincitore con 10 mila euro di incentivo, incubazione per le start up e stage.

Per partecipare al concorso, le idee progettuali, formalizzate secondo lo schema predisposto sul sito www.lifebilityaward.com, dovranno essere presentate all’indirizzo info@lifebilityaward.com entro il 31 maggio 2018.

Ultima modifica: 
08/01/2018 - 09:36