Università di Catania
Seguici su
Cerca

Pausa estiva 2022

Tutte le nostre sedi saranno chiuse dall'11 al 24 agosto. L'Ufficio di Protocollo generale garantirà l'apertura dalle 8 alle 13.

Occupational health and safety risks in healthcare setting

Anno accademico: 
2021/2022
Area tematica: 
Sanitaria
Livello: 
Primo
Durata: 
12 Mesi
Crediti: 
60
Costo: 
€ 2.856,00
Posti disponibili: 
30
Scadenza bando: 
Mercoledì, 16 Marzo 2022 - 11:59pm

Caratteristiche

Obiettivi formativi: 

Il Master in Occupational Health and Safety Risks in Healthcare Setting formerà professionisti con elevate competenze nel risk assessment e risk management nelle organizzazioni delle strutture sanitarie in ambito ospedaliero. Obiettivo del Master è fornire una preparazione qualificata e creare competenze al fine di dare una risposta alle richieste del mondo del lavoro attraverso la formazione di professionisti con elevato livello di conoscenza concettuale e normativa sulle tematiche proposte. Per la formazione specifica e gli stage saranno coinvolte aziende del settore pubblico e privato operanti a livello sia nazionale che internazionale. Ciò garantirà un percorso formativo articolato che permetterà un immediato inserimento del corsista nel mondo del lavoro o manageriale.
Infine, il Master consentirà agli iscritti di avere la certificazione di Auditor ISO 9001 - Sistemi di gestione per la qualità in sanità e ISO 45001:2018 - Sistemi di gestione per la salute e sicurezza sul lavoro (nuovo standard sulla Salute e Sicurezza sul Lavoro, che sostituirà il precedente OHSAS 18001).

Prospettive occupazionali: 

L' esperto in Occupational Health and Safety Risks in Healthcare Setting è una nuova figura professionale, attualmente non presente sul mercato del lavoro e caratterizzata da un profilo interdisciplinare, che nasce dalle esigenze delle aziende sanitarie e di consulenza operanti sia nel settore della Pubblica amministrazione che nel privato. L'esperto si occuperà della gestione e della compliance in chiave strategica ed integrata della normativa inerente la salute e la sicurezza dei lavoratori in ambito sanitario, nei suoi molteplici aspetti, anche in riferimento alla gestione e al controllo dei rischi, elementi che determinano in larga parte il successo delle aziende.

Struttura proponente: 
Dipartimento di Medicina Clinica e Sperimentale
Coordinatore: 
Prof. Venerando Rapisarda
Comitato scientifico: 
Nome e Cognome Competenze / Interessi scientifici
Venerando Rapisarda
(Direttore del master)

Dipartimento di Medicina Clinica e Sperimentale.

Caterina Ledda (Vicedirettore del master) Dipartimento di Medicina Clinica e Sperimentale
Carmela Elita Schillaci Economia e Gestione delle Imprese – Dipartimento di Economia e Impresa
Agata Matarazzo Scienze Merceologiche – Dipartimento di Economia e Impresa
Helena C Maltezou Directorate for Research, Studies and Documentation, National Public Health Organization, Athens, Greece
Mario Cugno Bureau Veritas
Lia Tozzi Bureau Veritas

Accesso e iscrizione

Titoli di accesso: 
  • Tutte le lauree delle Professioni sanitarie infermieristiche e professione sanitaria ostetrica (L/SNT01)
  • Tutte le lauree delle Professioni sanitarie della riabilitazione (L/SNT02)
  • Tutte le lauree delle Professioni sanitarie tecniche (L/SNT03)
  • Tutte le lauree delle Professioni sanitarie della prevenzione (L/SNT04)
  • Biologia (LM-6)
  • Fisica (LM-17)
  • Farmacia (LM-13)
  • Medicina e Chirurgia (LM-41)
  • Scienze infermieristiche e ostetriche (LM-SNT01)
  • Scienze riabilitative delle Professioni sanitarie (LM-SNT02)
  • Scienze delle Professioni sanitarie tecniche (LM-SNT03)
  • Scienze delle Professioni sanitarie della prevenzione (LM-SNT04).

Si richiede la conoscenza della lingua inglese.

Modalità di selezione: 

Titoli ed eventuale colloquio

Data di pubblicazione della graduatoria: 
Venerdì, 18 Marzo 2022
Termine iscrizione: 
Lunedì, 28 Marzo 2022

Didattica

Articolazione in ore: 
308 ore tra didattica frontale; 892 ore di studio individuale
Stage: 
300 ore
Frequenza obbligatoria: 
80%
Piano didattico: 
Insegnamento 1: Sicurezza sul lavoro
  • Modulo 1 – Salute e sicurezza nei luoghi di lavoro
  • Modulo 2 – Il medico competente, la prevenzione e la sorveglianza sanitaria
  • Modulo 3 – Organismi pubblici deputati alla tutela della salute e sicurezza nei luoghi di lavoro
Insegnamento 2: Igiene del lavoro
  • Modulo 1 – Ergonomia e fisiologia del lavoro
  • Modulo 2 – Promozione della salute negli ambienti di lavoro
  • Modulo 3 – Epidemiologia occupazionale
  • Modulo 4 – Valutazione del rischio
  • Modulo 5 – Monitoraggio ambientale e biologico
Insegnamento 3: Rischi specifici in sanità
  • Modulo 1 – Rischio biologico
  • Modulo 2 – Rischio chimico, cancerogeno e mutageno
  • Modulo 3 – Rischi fisici
  • Modulo 4 – Radioprotezione e ruolo del medico autorizzato
Insegnamento 4: Clinica del lavoro
  • Modulo 1 – Lavoro a turno e notturno
  • Modulo 2 – Medicina di genere nei luoghi di lavoro
  • Modulo 3 – Aging e disabilità nei luoghi di lavoro
  • Modulo 4 – Disfunzione delle organizzazioni del lavoro
  • Modulo 5 – Infortuni e malattie professionali
  • Modulo 6 – Riabilitazione e rientro al lavoro
Insegnamento 5: Organizzazione e management
  • Modulo 1 – Responsabilità civile e penale degli operatori sanitari
  • Modulo 2 – Management delle aziende ospedaliere
  • Modulo 3 – Sistemi di gestione di qualità e sicurezza
  • Modulo 4 – Le certificazioni in ambito sanitario (ISO 9001; ISO 45001;…)
Segreteria organizzativa

Caterina Ledda
tel.: 0953782049 (ore ufficio)
email: caterina.ledda@unict.it