Medicina subacquea e iperbarica

Anno accademico: 
2017/2018
Area tematica: 
Sanitaria
Livello: 
Secondo
Durata: 
12 mesi
Crediti: 
60
Costo: 
€ 3.000,00
Posti disponibili: 
30
Scadenza bando: 
Venerdì, 24 Novembre 2017

CARATTERISTICHE

Obiettivi formativi: 

Gli obiettivi formativi sono quelli dell'acquisizione dei fondamentali strumenti tecno-scientifici e delle conoscenze specifiche, sia teoriche che pratiche, di ordine biomedico, fisico e tecnologico, finalizzati alla formazione del medico subacqueo ed iperbarico, in accordo con le linee guida europee ECHM-EDTC. Il Master si propone di offrire ai partecipanti una formazione di alto livello specialistico, affiancando all'attività didattica in aula, stage operativi presso centri iperbarici clinici e/o presso cantieri di lavoro subacqueo e piattaforme, presso laboratori e campi di ricerca di fisiopatologia e medicina subacquea

Prospettive occupazionali: 

Il titolo faciliterà una adeguata collocazione lavorativa, con responsabilità anche apicali, presso centri di medicina iperbarica e cantieri in ambienti di lavoro subacquei e iperbarici, nonchè in tutte le strutture, nazionali ed internazionali e le Istituzioni dove si effettua ricerca specifica.

Struttura proponente: 
Dipartimento di Chirurgia generale e Specialità medico-chirurgiche
Coordinatore: 
prof. Antonino Grasso
Partner: 
  • Centro Europeo di formazione professionale "Ce.di.Fo.p." (Palermo)
  • Diving Center "Underhundred" (San Vito lo Capo, Trapani)

ACCESSO E ISCRIZIONE

Titoli di accesso: 

Laurea in Medicina e Chirurgia (Classe LM-41).

Modalità di selezione: 

Titoli

Data di pubblicazione della graduatoria: 
Mercoledì, 6 Dicembre 2017
Termine iscrizione: 
Venerdì, 15 Dicembre 2017

DIDATTICA

Articolazione in ore: 
460 ore di didattica frontale, esercitazioni; 740 ore di studio personale
Stage: 
300 ore
Frequenza obbligatoria: 
80%
Piano didattico: 

L'organizzazione didattica del Master è articolata in 7 insegnamenti:

  • Fisica Fisiologia e patologie dell'uomo in immersione ed in ambiente iperbarico 
  • Tecnologia e sicurezza
  • Idoneità all'immersione e alla terapia
  • Ossigeno iperbarico nella clinica
  • Le emergenze/urgenze iperbariche
  • La cura delle ferite difficili
  • Ruolo e responsabilità
Sede formativa: 
Dipartimento di Chirurgia generale e Specialità medico-chirurgiche (Università di Catania) - Consorzio Universitario di Trapani