Università di Catania
Seguici su
Cerca

Mechanical Engineering

Anno accademico: 
2022/2023
Tipo di corso: 
laurea magistrale
Struttura didattica di riferimento: 
Dipartimento di Ingegneria civile e architettura
Accesso: 
non programmato
Classe: 
LM33 - Ingegneria meccanica
Lingua in cui si tiene il corso: 
inglese
Sede: 
Catania

Il corso di studio in breve

Il corso forma la figura professionale dell'Ingegnere meccanico e meccatronico.

Il percorso formativo prevede le seguenti aree disciplinari di approfondimento, raggruppati in tematiche omogenee corrispondenti alle principali figure professionali tradizionalmente coperte dagli ingegneri meccanici:

  • area dei materiali
  • area della modellazione e metodologie numeriche
  • area della progettazione funzionale e strutturale
  • area delle macchine a fluido; sistemi di produzione
  • area energetica
  • area della meccatronica e biomeccanica

L'offerta formativa prevede 3 curricula con l'erogazione al 2° anno di insegnamenti da tenere in lingua inglese:

  • Advanced Mechanical Design
  • Mechatronics and Manifacturing
  • Energy and Enviroment

Le competenze acquisite dai laureati riguardano:

  • capacità di risolvere problemi tecnici complessi e di formulare soluzioni innovative
  • capacità di progettare, organizzare e gestire processi anche complessi e/o innovativi
  • capacità di saper comunicare e relazionarsi all'interno delle organizzazioni tecniche e produttive

Obiettivi formativi

Le competenze dei laureati in ingegneria meccanica magistrale sono così riassumibili:

  • capacità di applicare le conoscenze della matematica e delle altre discipline di base a problemi tecnici, anche di rilevanza scientifica, di elevata complessità e a carattere multidisciplinare;
  • capacità di formalizzazione e risolvere problemi tecnici complessi e formulare soluzioni innovative;
  • capacità di progettare, organizzare e gestire processi anche complessi e/o innovativi attraverso conoscenze nel campo dell'organizzazione aziendale e dell'etica professionale;
  • capacità di operare e condurre in modo autonomo e di saper comunicare e relazionarsi all'interno delle organizzazioni tecniche e produttive;
  • capacità di individuare competenze per le soluzioni di sistemi complessi che richiedono anche conoscenza interdisciplinare.

Il percorso formativo si articola in tre curricula:

  • Advanced mechanical design
  • Mechatronics and manufactuting
  • Energy and Enviroment

Sbocchi professionali

Classificazione Istat delle professioni

  • Ingegneri meccanici - (2.2.1.1.1)
  • Ingegneri industriali e gestionali - (2.2.1.7.0)
  • Ricercatori e tecnici laureati nelle scienze ingegneristiche industriali e dell’informazione - (2.6.2.3.2)