Amt-Fce, abbonamenti agevolati personale Università di Catania

Nuova iniziativa dell’Università di Catania per la promozione di misure atte a ridurre gli impatti della mobilità di studenti e personale dell'Ateneo derivanti da un uso eccessivo e inefficiente dell'auto privata. 

Dopo l’attivazione di abbonamenti gratuiti annuali concessi a tutti gli studenti iscritti all’Università di Catania per viaggiare liberamente sui bus urbani dell’Amt e sulle linee della metropolitana Fce, adesso l’Ateneo propone l’acquisto di abbonamenti a prezzi agevolati a tutto il proprio personale docente e tecnico amministrativo.

Dal 31 ottobre e fino al prossimo 30 novembre, i docenti e il personale potranno infatti aderire, tramite un sistema di prenotazione on line, alla proposta di acquistare un abbonamento annuale al costo di 125 euro che darà diritto a viaggiare sulle linee della metropolitana e sui bus urbani e ad utilizzare i parcheggi dell'Amt (Sanzio, Due Obelischi, Nesima).

Gli assegnisti di ricerca – se sprovvisti delle credenziali Cas – possono inviare una mail di adesione all’indirizzo webmaster@unict.it, indicando il proprio codice fiscale e la data di attivazione prescelta.

L’abbonamento di durata annuale può essere attivato dal primo mese utile, oppure dal 1° gennaio 2019 o, ancora, dal 1° febbraio 2019.

La convenzione, che mira anche a contribuire al miglioramento dei trasporti urbani per tutti i cittadini, verrà stipulata al raggiungimento di almeno 300 sottoscrizioni.

Ultima modifica: 
19/11/2018 - 15:18

LEGGI ANCHE

L'abbonamento viene generato automaticamente solo dopo aver ultimato la procedura online di iscrizione/immatricolazione ai corsi di studio (foto obbligatoria)

Da giovedì 4 ottobre tutti gli iscritti a un corso di studi per l'a.a. 2018-19 potranno viaggiare liberamente su tutte le linee urbane

Da lunedì 15 ottobre tutti gli iscritti a un corso di studi per l'a.a. 2018/19 potranno viaggiare liberamente sulla linea metropolitana catanese e sulle navette scaricando l'apposito Pass temporaneo

Adesione all'iniziativa entro il 30 novembre 2018