Sicurezza antincendio e fire engineering

Anno accademico: 
2019/2020
Area tematica: 
Scientifica
Livello: 
Secondo
Durata: 
12 Mesi
Crediti: 
60
Costo: 
€ 2.656
Posti disponibili: 
30
Scadenza bando: 
Venerdì, 28 Febbraio 2020 - 11:59pm

CARATTERISTICHE

Obiettivi formativi: 

Il Master si pone l'obiettivo di fornire approfonditi strumenti di progettazione e conoscenza per poter dare piena risposta alla necessità di proteggere la vita umana e la proprietà dai rischi dell'incendio. Gli strumenti forniti consentono di affrontare i principali aspetti legati alla costruzione e ristrutturazione di edifici ed infrastrutture, alla pianificazione e gestione del settore industriale, alle problematiche di gestione delle persone e del loro esodo. Gli iscritti verranno perciò coinvolti nella progettazione avanzata antincendio di processi e realtà industriali, di edifici nelle loro componenti architettonicodistributive, negli aspetti strutturali, nella scelta dei materiali e delle tecnologie disponibili per la "lotta antincendio", nella valutazione della sicurezza, del rischio e del danno secondo principi di protezione al fuoco sia di tipo passivo e attivo, con l'analisi di piani di evacuazione, di emergenza e di progettazione impiantistica fornendo quel "giudizio esperto" nella ingegneria della sicurezza sempre più necessario per le aziende e per molti dei settori oggi esistenti. Saranno in grado di apprendere le norme di riferimento per gli edifici civili, per la fluido dinamica computazionale, per la resistenza al fuoco delle strutture, il comportamento umano e l'analisi di rischio come crescita di una approfondita conoscenza nella progettazione applicata delle procedure previste per il settore industriale e dei criteri avanzati di Fire Safety Engineering (FSE). La frequenza al Master ed il superamento con esito positivo della prova finale costituisce, giusta autorizzazione del Ministero degli Interni dip. vvf. DIR - SIC. Registro ufficiale.U.0046993.23-2-2019, titolo di accesso agli esami per l'iscrizione dei professionisti negli elenchi del Ministero degli Interni, di cui all'art. 4 del D.M. 5 agosto 2011. La frequenza al Master ed il superamento con esito positivo dell'esame finale costituisce anche titolo di aggiornamento professionale per il mantenimento dell'iscrizione nell'elenco del Ministero degli Interni.

Prospettive occupazionali: 

Si tratta di un percorso inteso a consentire la formazione e sviluppo di professionisti italiani e stranieri nel gestire la complessità dell'ingegneria antincendio attraverso le diverse materie interdisciplinari, con competenze specifiche richieste da aziende nel settore industriale e nella gestione di patrimoni immobiliari. La professionalità acquisita consentirà sbocchi professionali anche nel settore navale e portuale.

Struttura proponente: 
Dipartimento di Ingegneria Civile e Architettura
Coordinatore: 
Prof. Santi Maria Cascone
Comitato scientifico: 

 

Il Consiglio scientifico è composto dai proff.: 

Nome e Cognome
SSD
Dipartimento
Santi Maria Cascone (direttore)
ICAR/10
DICAR
Natalia Trapani
ING-IND/17
DIEEI
Gianluca Cicala
ING/22
DICAR
Ignazio Blanco
CHIM/07
DICAR
Loredana Contrafatto
ICAR/08
DICAR
Aldo Comella
 
Comandante prov.le Vigili del Fuoco Ragusa
Giuseppe Verme
 
Comandante prov.le Vigili del Fuoco Catania
Aldo Abate
 
Professionista Esperto Esterno

ACCESSO E ISCRIZIONE

Titoli di accesso: 

Titolo di accesso per la partecipazione al Master è il possesso di Laurea Specialistica/Magistrale in:

  • Architettura e Ingegneria Edile-Architettura (LM/04);
  • Ingegneria Meccanica (LM/33):,
  • Ingegneria Civile (LM/23);
  • Ingegneria dei sistemi edilizi (LM/24):,
  • Ingegneria della sicurezza (LM/25);
  • Ingegneria Elettrica (LM/29);
  • Ingegneria Navale (LM/34);
  • Ingegneria per l'ambiente e il territorio (LM/35);
  • Ingegneria delle acque e dei trasporti (LM/23);
  • Ingegneria Gestionale (LM/3 I ):
  • Chemical engineering for industrial sustainability.(LM/22)
Modalità di selezione: 

Titolo

Data di pubblicazione della graduatoria: 
Mercoledì, 4 Marzo 2020
Termine iscrizione: 
Martedì, 10 Marzo 2020

DIDATTICA

Articolazione in ore: 
420 ore di didattica frontale, esercitazioni; 780 ore di studio personale
Stage: 
300 ore
Frequenza obbligatoria: 
80%
Piano didattico: 
Insegnamento 1: Richiami normativi e Fisica e Chimica di base negli impianti antincendio
Insegnamento 2: Fire Safety Engineering e strumenti di calcolo
Insegnamento 3: La FSE e la resistenza al fuoco delle strutture
Insegnamento 4: La FSE e la salvaguardia della vita umana
Insegnamento 5: Rischi di incendi rilevanti
Insegnamento 6: Progettazione antincendio in attività prive di norma specifica con particolare rischio di incendio
Insegnamento 7: "Codice prevenzione incendi" (D.M. 3 agosto 2015) e progettazione