Management in Farmacia clinica oncologica

Anno accademico: 
2019/2020
Area tematica: 
Sanitaria
Livello: 
Secondo
Durata: 
12 mesi
Crediti: 
60
Costo: 
2.856 euro
Posti disponibili: 
20
Scadenza bando: 
Martedì, 12 Novembre 2019 - 11:45pm

CARATTERISTICHE

Obiettivi formativi: 

L'introduzione di tecnologie innovative nella cura delle patologie tumorali pone le istituzioni di fronte alla necessità di ottimizzare i meccanismi di governo delle risorse disponibili, per garantire un pronto recepimento della innovatività ed eque condizioni di accesso alle cure. Le tematiche principali che il master di II livello in "Management in Farmacia clinica oncologica" si propone di affrontare per arricchire le conoscenze del farmacista clinico in oncologia sono: utilizzare in modo appropriato farmaci e budget; reinvestire in cure innovative e ricerca clinica in oncologia; considerare i risparmi generati dai biosimilari; ottimizzare la centralizzazione dell'allestimento delle terapie oncologiche.

Prospettive occupazionali: 

Il Master si propone di formare i seguenti profili professionali:

  • Farmacista clinico oncologico presso strutture sanitarie pubbliche e private accreditate provviste di Unità Farmaci Antitumorali (UFA)
  • Data manager nell'ambito della ricerca clinica e in aziende farmaceutiche all'interno del percorso qualità previsto dalle NBF
  • Figure professionali altamente qualificate nell'ambito di istituzioni, pubbliche o private, coinvolte in problematiche di farmacovigilanza, ricerca e innovazione in sanità.

Il master di secondo livello, in quanto corso di perfezionamento e di alta formazione successivo al conseguimento della laurea specialistica o magistrale, risponde all’esigenza di qualifica del personale addetto all'attività di allestimento e gestione delle terapie oncologiche, imposta dal Decreto assessoriale della Regione Sicilia (D.A. 586 pubblicato sulla GURS del 12/04/2018).

Struttura proponente: 
Dipartimento di Scienze del Farmaco
Coordinatore: 
Prof. Carmelo Puglia
Comitato scientifico: 

Rosario Pignatello (Professore ordinario CHIM/09)
Agata Copani (Professore ordinario BIO/14)
Giuseppina Fassari (dirigente farmacista - Arnas Garibaldi)
Roberto Bordonaro (primario oncologia - Arnas Garibaldi)
Maria Anna D'Agata (direttore servizio farmacia - Asp3 CT)
Alessandro Oteri (dirigente servizio farmacia  - Assessorato Regionale della Salute)

Partner: 

Il master viene proposto in collaborazione con l'Arnas Garibaldi. Tale collaborazione prevede l'opportunità di attivare stage formativi c/o le UFA e c/o i Clinical Trial Center (CTC) dell'Azienda e attività di docenza per alcuni insegnamenti del master fornita dalle professionalità esistenti all'interno dell'Azienda.

ACCESSO E ISCRIZIONE

Titoli di accesso: 

Gli aspiranti corsisti dovranno essere in possesso dei seguenti titoli di laurea di II livello (ed equiparati): Farmacia (LM/13); Chimica e Tecnologie Farmaceutica (LM/13).
Un ulteriore requisito per accedere al master è l’abilitazione alla professione di farmacista.

Modalità di selezione: 

Titoli e colloquio 

Data di pubblicazione della graduatoria: 
Venerdì, 22 Novembre 2019
Termine iscrizione: 
Venerdì, 29 Novembre 2019

DIDATTICA

Articolazione in ore: 
387 ore di didattica frontale e esercitazioni; 813 ore di studio individuale
Stage: 
300 ore
Frequenza obbligatoria: 
80%
Piano didattico: 
  • Insegnamento 1: Quadro epidemiologico e clinico dell'oncologia
  • Insegnamento 2: Normativa di riferimento relativa all'allestimento di farmaci antitumorali
  • Insegnamento 3: Gestione della terapia oncologica
  • Insegnamento 4: Gestione delle sperimentazioni cliniche in oncologia
  • Insegnamento 5: Gestione della farmacovigilanza in oncologia clinica