Proteggi il tuo computer

Un’attenta gestione della protezione del computer aiuta a evitare malware (abbreviazione dell'inglese malicious software, "software malevolo") e tentativi di hacking (insieme dei metodi, delle tecniche e delle operazioni volte a conoscere, accedere e modificare un sistema informatico hardware o software) progettati per rubare le tue informazioni personali. Ecco alcuni modi per contribuire a ridurre il rischio online quando utilizzi il computer.

Usare un software antivirus e mantenerlo aggiornato

Se si usi Windows 10 o Windows 8, Sicurezza di Windows o Windows Defender Security Center è già installato nel dispositivo. Verificare periodicamente che il software sia attivo correttamente e aggiornato e non segnali anomalie sul suo funzionamento. Effettuare settimanalmente una scansione completa del PC.

Firewall software

Windows 10 e Windows 8 dispongono già di un firewall integrato che viene automaticamente attivato. Un buon firewall effettua anche un controllo di tutti i programmi che tentano di accedere ad Internet presenti sul computer nel quale è installato, consentendo all'utente di impostare delle regole che possano concedere o negare l'accesso ad Internet da parte dei programmi stessi, questo per prevenire la possibilità che un programma malevolo possa connettere il computer all'esterno pregiudicandone la sicurezza.

Mantenere tutto il software aggiornato

Assicurarsi di attivare gli aggiornamenti automatici in Windows Update per mantenere aggiornati Windows, Microsoft Office e altre applicazioni Microsoft. Attivare gli aggiornamenti automatici anche per i software non Microsoft, in particolare i browser, Adobe Acrobat Reader e altre app usate regolarmente.

Non aprire allegati sospetti o fare clic sui collegamenti insoliti nei messaggi

Possono essere presenti in messaggi di posta elettronica, tweet, post, annunci online, messaggi o allegati e talvolta mascherarsi come fonti conosciute e attendibili. Dubitare anche in caso di PEC (Posta Elettronica Certificata) la quale, pur avendo un valore legale, non garantisce la sicurezza del suo contenuto.

Esplora il Web in modo sicuro

Non visitare siti che offrono contenuti potenzialmente illeciti. Molti di questi siti installano malware in tempo reale o offrono download contenenti malware. Usare un browser moderno ed aggiornato che consente di bloccare i siti Web dannosi e impedisce l'esecuzione di codice dannoso nel computer.

Non utilizzare materiale contraffatto

Evitare lo streaming o il download di film, musica, libri o applicazioni che non provengono da fonti attendibili. Possono contenere malware.

Periferiche esterne

Non usare periferiche USB o altri dispositivi esterni a meno che non siano propri. Per evitare l'infezione da malware e virus, assicurati che tutti i dispositivi esterni provengano da una fonte affidabile.

Blocchi automatici dello schermo

Usare blocchi automatici dello schermo quando il computer resta inattivo per un certo tempo in assenza dell’utilizzatore e che richiedono la password al momento di riutilizzarlo.

Attiva la crittografia per le email

Usare la crittografia end-to-end per lo scambio di email, ossia dal momento in cui viene inviata l'email al momento in cui il messaggio viene ricevuto e letto dal destinatario, usando il protocollo SSL e il suo successore TLS che permettono una comunicazione sicura dal sorgente al destinatario (end-to-end) su reti TCP/IP (ad esempio la rete Internet) offrendo autenticazione, integrità dei dati e cifratura (consulta le guide di configurazione client di posta elettronica).

Ultima modifica: 
27/05/2021 - 11:51