Unict sigla accordo con l’ateneo cinese di Henan

L’Università di Catania ha sottoscritto un accordo quadro per la promozione di reciproci scambi nel campo della ricerca e della didattica con la Henan Huniversity of Urban Construction. La firma è avvenuta, nei giorni scorsi, in occasione della visita di una delegazione dell’ateneo cinese al Dipartimento di Agricoltura, Alimentazione e Ambiente.

Nel corso delle riunioni operative e delle visite ai laboratori del Di3A sono state elaborate strategie condivise per favorire scambi di studenti, laureati e ricercatori e promuovere progetti di ricerca congiunti, in particolare nei campi della sicurezza alimentare e della pianificazione e tutela del territorio.

Ad accogliere la delegazione cinese, nell'ambito delle attività di internazionalizzazione coordinate dalla prof.ssa Lucia Zappalà, sono stati il direttore del Di3A Agatino Russo, il vicedirettore Daniela Romano, e diversi docenti e ricercatori che hanno illustrato l’offerta formativa e le principali tematiche di ricerca.

«La visita della delegazione della Henan University of Urban Construction – ha spiegato il direttore Russo – ha rappresentato un'opportunità di cruciale importanza per individuare percorsi di ricerca comuni e favorire sia la mobilità outgoing dei nostri studenti e ricercatori verso un Paese culturalmente e scientificamente rilevante come la Cina, sia la mobilità incoming di studiosi cinesi nei nostri laboratori, nell’ottica del rafforzamento delle relazioni e degli scambi internazionali dell’intero Ateneo».

Ultima modifica: 
08/10/2019 - 15:53