Opportunità di lavoro per i giovani grazie al Corpo europeo di solidarietà

I giovani di età compresa tra 17 e 30 anni possono registrarsi sul Portale europeo per i giovani per aderire al Corpo europeo di solidarietà.

Il Corpo europeo di solidarietà è la nuova iniziativa dell'Unione europea che offre ai giovani opportunità di lavoro o di volontariato, nel proprio paese o all'estero, nell'ambito di progetti destinati ad aiutare comunità o popolazioni in Europa.

Dopo aver completato una semplice procedura di registrazione, i partecipanti al Corpo europeo di solidarietà potranno essere selezionati e invitati a unirsi a un'ampia gamma di progetti, connessi ad esempio alla prevenzione delle catastrofi naturali o alla ricostruzione a seguito di una calamità, all'assistenza nei centri per richiedenti asilo o a problematiche sociali di vario tipo nelle comunità.

La Commissione istituirà due tipi di collocamento per i giovani nell'ambito del Corpo di solidarietà. I giovani di età compresa tra 18 e 30 anni possono partecipare, per un periodo compreso tra due e dodici mesi, alle seguenti attività: opportunità di volontariato, attività di volontariato a tempo pieno accompagnate da un sostegno finanziario, oppure opportunità occupazionali, opportunità di lavoro, tirocinio o apprendistato in un'ampia gamma di settori.

I partecipanti al Corpo europeo di solidarietà avranno la possibilità di impegnarsi in una vasta serie di ambiti e attività, tra cui l'istruzione, la salute, l'integrazione sociale, l'assistenza nella fornitura di cibo, la costruzione di ripari, l'accoglienza, il sostegno e l'integrazione di migranti e profughi, la protezione dell'ambiente o la prevenzione delle catastrofi naturali (esclusa la risposta immediata alle catastrofi, per la quale occorrono competenze e formazione più specialistiche).

Ultima modifica: 
21/03/2017 - 10:31