Nuovi bandi dell'Università Italo Francese

mappaL'Università Italo Francese, istituzione che dal 1998 promuove la collaborazione accademica e scientifica tra Francia e Italia, ha pubblicato alcuni nuovi bandi:

Bando Galileo 2022

Si tratta di un programma di cooperazione scientifica tra Italia e Francia, istituito dal Ministero dell'Istruzione, dell'Università e della Ricerca, per l'Italia, dal Ministère des Affaires Etrangères et du Développement International e dal Ministero dell'Istruzione, dell'Università e della Ricerca, per la Francia. L’obiettivo del programma è quello di stimolare lo sviluppo di nuovi rapporti di cooperazione scientifica tra i due paesi, sulla base di progetti comuni, favorendo in particolare gli scambi di ricerca italo-francesi, tra gruppi costituiti da giovani ricercatori. L’offerta è diretta a gruppi di ricercatori e studiosi in attività presso Istituzioni universitarie e/od organismi di ricerca, italiani e francesi; è escluso il finanziamento delle ricerche di singoli docenti, ricercatori e dottorandi. Le candidature vanno presentate entro il 14 maggio 2021.

Bando 1° Label scientifico 2021

L'Università Italo Francese attribuisce il proprio patrocinio a iniziative italo-francesi di alto valore culturale e scientifico, accompagnato da un eventuale finanziamento fino ad un massimo di 2 mila euro. Il bando copre le attività che vanno dal 1°luglio 2021 al 30 giugno 2022. Le candidature vanno presentate entro l'8 aprile 2021.

Bando Premio UIF/UFI 2021

Il premio è volto a sostenere la diffusione di progetti innovativi o di ricerca legati al tema "L'Italia e la Francia nella costruzione dell'Europa" declinato nell'ambito di collaborazioni italo-francesi. Sono ammessi lavori come: pubblicazioni, partecipazioni a congressi o seminari, conferenze, monografie o lavori collettivi, tesi, lavori su supporto virtuale. I candidati ammissibili dovranno avere meno di 35 anni alla data di chiusura del bando, fissata al 15 aprile 2021.

Bando Premio Tesi in cotutela

Il premio è rivolto ai dottori di ricerca già beneficiari di un finanziamento nell'ambito del Programma VINCI negli ultimi due anni, il cui lavoro di tesi in cotutela sia giudicato di qualità eccezionale secondo i criteri determinati dal Consiglio Esecutivo. Nell'anno 2021 sono messi in palio due riconoscimenti,rispettivamente per le scienze umane e sociali e per gli altri ambiti. Le domande vanno presentate entro il 15 aprile 2021.

Bando Visiting Professor

Il bando sostiene attività di insegnamento di corsi di Laurea (Triennale, Specialistica/Magistrale o a Ciclo Unico) che si dovranno svolgere durante gli anni accademici 2021/2022 e 2022/2023. Oltre all’attività di insegnamento frontale potranno essere previste delle attività di laboratorio, tutoraggio e dei seminari. Le domande vanno presentate entro l'8 aprile 2021.

Ultima modifica: 
12/04/2021 - 14:30