ISPM – International Summer School on Project Management

Pubblicato il bando di ammissione alla seconda edizione della ISPM - International Summer School on Project Management, la prima scuola con un focus specifico sulla gestione di progetti in ambito di ricerca antifumo, organizzata in iniziativa congiunta da ECLAT, spin off dell’Università di Catania, e dal CoEHAR (Centro di Ricerca per la Riduzione del Danno da Fumo).

La Summer School ha il patrocinio gratuito dell’Università di Catania e, come novità della nuova edizione, anche del PMI-SIC,  sezione sud Italia del Project Management Institute, la più importante associazione di Project Manager a livello mondiale, fondata nel 1969 a Philadelphia (USA), con circa 600.000 membri in tutto il mondo.

Destinatari

La seconda edizione, ancora una volta totalmente gratuita, offre più opportunità, consentendo a ben 30 giovani professionisti/laureati provenienti da tutto il mondo, selezionati in base a criteri di merito, di partecipare al corso. La scuola estiva internazionale sulla gestione dei progetti applicati alla riduzione del danno da fumo, si terrà anche quest’anno a Giardini Naxos (Taormina, Messina) dal 5 all’11 ottobre 2020.

Il bando per candidarsi scade il 9 agosto 2020.

Il corso

Il percorso formativo costituisce un’esperienza di formazione unica per affrontare al meglio le sfide del project management, si articolerà in 7 giornate durante le quali si svolgeranno lezioni teoriche, attività pratiche e simulazioni di progetti. Grazie a questo corso, che prevede la partecipazione anche di docenti internazionali esperti del settore, gli studenti saranno in grado di sviluppare, pianificare e coordinare progetti di ricerca soprattutto nel settore medico scientifico della Riduzione del Danno da Fumo, un ambito ancora poco esplorato e che rappresenta una grande opportunità di ricerca e di lavoro.

Ultima modifica: 
21/07/2020 - 10:15