Frode in ambito accademico: quanto ne sanno gli studenti?

Banner del progetto Frauds+Il Cimea (Centro di Informazione sulla Mobilità e le Equivalenze Accademiche) ha avviato l’indagine “Conoscenza degli studenti della frode in ambito scolastico e accademico”, promossa nell'ambito del progetto Erasmus+ “FraudS+: False Records, Altered Diploma and Diploma Mills Qualifications Collection” (2020-2022).

Il questionario, indirizzato alle comunità studentesche dell’ultimo anno delle scuole secondarie superiori e dell’università di tutta Europa, ha come obiettivo quello di analizzare il livello di conoscenza degli studenti del fenomeno della frode in ambito scolastico e accademico, al fine di pianificare una strategia di contrasto e di promuovere una cultura dell’etica e dell’integrità all’interno delle comunità di studenti.

Il questionario sarà attivo fino al 30 giugno 2021.

Ultima modifica: 
07/06/2021 - 12:08