"Dove siamo nel mondo": dal Maeci un supporto per chi si trova all'estero

logo DoveSiamoNelMondoConsiderata la rapidità con cui la pandemia da Covid-19 continua a diffondersi, si consiglia a studenti, ricercatori e personale dell'Università di Catania attualmente all’estero o in partenza per una qualsiasi mobilità internazionale, di effettuare la propria registrazione al sito "Dove siamo nel mondo", gestito dall'Unità di Crisi della Farnesina, la struttura del Ministero degli Affari Esteri e della Cooperazione Internazionale (MAECI) che ha il compito di assistere i connazionali e tutelare gli interessi italiani in situazioni di crisi all’estero.

Attraverso l'inserimento di alcuni dati (nominativo, città/Paese, università di destinazione, recapiti aggiornati e periodo di permanenza), i cittadini italiani registrati al servizio che si trovano in situazioni di pericolo al di fuori dei confini nazionali possono essere tempestivamente soccorsi.

È opportuno, inoltre, scaricare l’app "Unità di Crisi", per ricevere notifiche durante i transiti nelle aree più a rischio e aggiornamenti in tempo reale su eventuali situazioni di pericolo in tutto il mondo.

Ultima modifica: 
29/10/2020 - 14:49

LEGGI ANCHE

Fino al 14 giugno 2020 non verrà effettuato il ricevimento al pubblico in modalità front-office. Il servizio verrà comunque garantito in modalità “a distanza”

L’Agenzia Nazionale Erasmus+ INDIRE ha pubblicato le indicazioni specifiche per l’applicazione della clausola di forza maggiore

Informazioni utili e in continuo aggiornamento per gli studenti e le studentesse all’estero

Online le linee guida per gli studenti Unict in mobilità Erasmus+ durante il periodo di emergenza Covid-19 (in aggiornamento)

Online le linee guida per studenti, docenti e staff in mobilità Erasmus+ durante il periodo di emergenza Covid-19 (in aggiornamento)