Percorsi formativi 24 CFU

​Il decreto legislativo n. 59 del 13 aprile 2017 prevede tra i requisiti di accesso al concorso docenti per la scuola secondaria il possesso di 24 crediti formativi universitari acquisiti in forma curricolare, aggiuntiva o extra curricolare nelle discipline antropo-psico-pedagogiche e nelle metodologie e tecnologie didattiche. 

Istituzione dei percorsi

I percorsi formativi sono istituiti con apposito decreto rettorale che stabilisce inoltre le modalità di iscrizione e i costi dovuti.


Riconoscimento crediti e rilascio dichiarazione prevista dall’art. 3 comma 7 del DM 616/2017

Le modalità di riconoscimento dei crediti già acquisiti e di rilascio della dichiarazione di cui all'art. 3 comma 7 del DM 616/2017 per i laureati che abbiano già conseguito nel loro intero percorso formativo i 24 crediti sono state stabilite tramite avviso di apertura dei termini per la presentazione delle richieste.

Precisazione corsi singoli ed extracurriculari

Si precisa che l’acquisizione dei 24 CFU nelle discipline di ambito antropo-psico-pedagogico e nelle metodologie e tecnologie didattiche deve essere effettuata esclusivamente attraverso l’iscrizione ai percorsi formativi istituiti in ossequio a quanto disposto dal D.M. n. 616/2017 e non attraverso l’iscrizione a corsi singoli o extracurriculari.


Indagine ricognitiva

Nelle more dell'istituzione di specifici percorsi formativi e per consentire un'adeguata organizzazione anche sotto il profilo logistico, l'Ateneo ha deciso di avviare un'indagine ricognitiva in modo da acquisire il numero dei potenziali partecipanti ai corsi:

Ultima modifica: 
09/02/2018 - 09:26