Tre premi di laurea promossi dal Comune di Bassano del Grappa

Il Comune di Bassano del Grappa promuove tre nuovi premi di laurea:

Il premio Chini, dedicato all'illustre clinico medico e umanista, cittadino benemerito di Bassano del Grappa e grande mecenate del Museo Civico Virgilio Chini, assegnerà una borsa di 2.600 euro alla migliore tesi in Medicina e Chirurgia scritta da laureati in università venete o pugliesi nati nelle medesime Regioni.

Il premio Bassano è riservato a laureati che abbiano discusso negli anni solari 2019/2020 una tesi di laurea magistrale o “vecchio ordinamento” concernente l’approfondimento di aspetti storico-culturali, giuridici, architettonici, urbanistici, artistici, sociologici, etnografici, economici, tecnologici, scientifici e naturalistici legati alla realtà del passato o del presente di Bassano del Grappa e del suo territorio nelle varie Facoltà delle Università italiane.

Il premio Baccin, promosso dall'omonima Fondazione, assegnerà una borsa di 5 mila euro alla migliore tesi in Geologia scritta da laureati nati o residenti al momento della scadenza del presente bando nella Regione Veneto.

I tre bandi scadranno il 13 novembre 2020.

Ultima modifica: 
15/10/2020 - 09:44