Premio "Una tesi per la sicurezza nazionale"

Il Dipartimento delle Informazioni per la Sicurezza della Presidenza del Consiglio dei Ministri promuove la quarta edizione del premio “Una tesi per la sicurezza nazionale”.

Obiettivi

Il Premio “Una tesi per la sicurezza nazionale”, che si inscrive nel più ampio novero delle attività di promozione della cultura della sicurezza, mira a consolidare ulteriormente il partenariato fra il Comparto intelligence e le eccellenze accademiche, nonché a stimolare l’approfondimento e lo sviluppo di studi dedicati alla sicurezza nazionale. L’auspicio è di contribuire alla costruzione di un vero e proprio "network di sicurezza partecipata", anche con l’obiettivo di rafforzare la tutela del Sistema Paese. Fra i criteri di valutazione rientra la trattazione di tali aree tematiche attraverso percorsi di ricerca e studio innovativi ed originali.

Destinatari

Il bando si rivolge a studenti che abbiano conseguito una laurea magistrale su temi di rilevanza intelligence, e assegna fino a 10 premi, del valore di 2.500 euro, alle migliori tesi di laurea discusse tra il 2 dicembre 2019 e il 23 dicembre 2020, con una votazione compresa tra 105 e 110 e lode, nelle seguenti aree tematiche:

  • cyber security e innovazione digitale;
  • sicurezza e interesse nazionale;
  • relazioni internazionali e studi strategici;
  • profili giuridici, organizzativi e storici relativi all’intelligence;
  • sicurezza economico-finanziaria.

Come partecipare

Per partecipare al Premio i candidati dovranno registrarsi accedendo all’apposita procedura sul sito indicando nome, cognome e indirizzo email. Agli utenti così registrati verrà fornito un codice numerico ed un link per completare la procedura di iscrizione. Seguendo l’apposita procedura on line, i candidati dovranno poi compilare i moduli informativi e trasmettere per via telematica la documentazione richiesta dal bando.

Il termine per la registrazione al Premio è fissato alle ore 12:00 del 31 dicembre 2020.

Ultima modifica: 
25/06/2020 - 10:25