"Libera il mostro": iscrizioni aperte al laboratorio di comunicazione

Sono aperte le iscrizioni al laboratorio di comunicazione “Libera il mostro" proposto dal Teatro Machiavelli in collaborazione con l'associazione "Ingresso Libero". Si tratta di un laboratorio di comunicazione rivolto a tutti coloro che intendono migliorare l’espressione fisica e verbale.

Dire e fare non sempre incarnano le nostre necessità e l’universo del nostro sentire. Il percorso, attraverso la gestione del respiro e l’utilizzo di una grammatica prettamente teatrale, si pone l’obiettivo di rendere consapevole e intuitiva la nostra comunicazione corporea e verbale. Il potenziamento dell’ascolto fisico e l’utilizzo dello spazio sono i punti cardine per una comunicazione incisiva, dinamica e diretta. Le diverse esperienze pregresse del mondo da cui proveniamo, le nostre differenti sensibilità e ciò che percepiamo dell’esterno non rappresentano ostacoli da oltrepassare, ma motori infallibili della nostra comunicazione empatica.

“Libera il mostro” non è il tradizionale laboratorio di tecnica ma uno studio sulla comunicazione verbale e fisica attraverso il corpo. Un’esperienza che parte da un training di matrice teatrale per arrivare ad una comunicazione intuitiva e diretta, nella consapevolezza che il parlato rappresenta solo una piccola parte di quello che comunichiamo all’esterno.

La partecipazione al laboratorio dà diritto a 3 cfu come "altre attività formative" per gli studenti del Dipartimento di Scienze umanistiche dell'Università di Catania.

Le attività didattiche si svolgono tutti i lunedì al Teatro Machiavelli di Palazzo Sangiuliano (piazza Università, 13 - Catania), dalle 18:30 alle 20:30, fino al 29 giugno 2020. Prima lezione di prova gratuita il 7 ottobre 2019. Le iscrizioni rimangono aperte per tutto il periodo di svolgimento del laboratorio.

Ulteriori informazioni possono essere richieste scrivendo a lostrumentovocale@gmail.com oppure telefonicamente al numero 348/3362485.

Ultima modifica: 
26/09/2019 - 13:19