Iscrizioni ancora aperte a cinque "Seasonal School" del Sant'Anna di Pisa

Brexit, robotica, cambiamento climatico, innovazione tecnologica e "medskills": sono questi i temi principali delle prossime Seasonal School inserite nel catalogo dei corsi intensivi promossi dalla Scuola Superiore "Sant'Anna" di Pisa.

Le  “Seasonal School” sono percorsi formativi di eccellenza a carattere interdisciplinare incentrati su tematiche di ricerca di frontiera della Scuola, destinati a studenti di talento di università italiane e straniere, iscritti ai corsi di laurea triennale, magistrale e PhD, in pari con gli esami previsti dai diversi regolamenti didattici e con una media di profitto pari almeno a 27/30 per il sistema italiano o almeno B per quello internazionale.

I corsi intensivi offrono agevolazioni per gli studenti, come le riduzioni legate all’ISEE, gli sconti e la priorità nell’iscrizione garantite a chi proviene dalle università e dalle fondazioni convenzionate con la Scuola Superiore Sant'Anna di Pisa,  tra cui l'Università di Catania.

Dopo aver superato una prova finale, al termine del percorso, è previsto il rilascio di un attestato di partecipazione con il riconoscimento dei crediti formativi universitari indicati nei singoli bandi di ammissione, dove sono anche indicate tutte le informazioni sulle modalità di partecipazione e sulla documentazione necessaria per inviare la candidatura, per via telematica.

Alle quattro o ai quattro partecipanti che, al termine del corso, avranno conseguito la valutazione migliore sarà attribuita una borsa di studio a copertura del 50 per cento della quota di iscrizione, finanziata dalla fondazione “Il Talento all’Opera”. Le studentesse e gli studenti delle università italiane e straniere convenzionate con la Scuola Superiore Sant’Anna per le “Seasonal Schools” hanno diritto a un posto riservato e alla tariffa agevolata del 10 per cento di sconto sul costo di iscrizione.

Ultima modifica: 
20/03/2021 - 09:06