Bando Inps Collegi universitari 2021-2022

L’Inps ha pubblicato il bando di concorso Collegi universitari Ospitalità residenziale che prevede l’assegnazione di contributi, per l’anno accademico 2021-2022, presso i collegi accreditati con il MUR (a Catania, il Camplus d’Aragona e il Collegio Alcantara) e presso le strutture CampusX di Chieti, CampusX Roma, CampusX Bari.

Destinatari

Il bando è rivolto ai figli o orfani ed equiparati di:

  • iscritti alla Gestione Unitaria delle prestazioni creditizie e sociali;
  • pensionati utenti della Gestione Dipendenti Pubblici;
  • iscritti alla Gestione Assistenza Magistrale;
  • iscritti al Fondo IPOST.

Lo studente vincitore del concorso ottiene il contributo per l’intero ciclo di studi accademici, anche nel passaggio da laurea triennale a laurea magistrale, purché si laurei in corso e purché il passaggio avvenga nella prima data possibile di immatricolazione. In tal caso lo studente conserva il beneficio e non deve rinnovare la domanda di partecipazione. Per mantenere il contributo per gli anni accademici successivi lo studente vincitore dovrà rendere in procedura formale dichiarazione attestante il permanere dei requisiti di cui al Bando di ammissione. 

Domande

La domanda deve essere presentata online entro le 12 del 10 agosto 2021. Occorre digitare “Ammissione ai convitti e collegi…” nel motore di ricerca sul sito www.inps.it, successivamente cliccando su “Accedi al servizio” in alto a destra nella pagina della presentazione e selezionare “Gestione dipendenti pubblici: servizi per Lavoratori e Pensionati”.
Accedendo all’area riservata, il richiedente, tramite codice fiscale e PIN, può effettuare le successive scelte: per aree tematiche – attività sociali o, in alternativa, per ordine alfabetico, o, in alternativa, per tipologia di servizio – domande - Collegi – domanda. Selezionando la voce “Inserisci domanda”, sarà visualizzato il modulo da compilare, in cui compaiono già i dati identificativi del soggetto richiedente. Dovranno necessariamente essere inseriti recapiti telefonici mobili e di posta elettronica (e-mail) al fine di consentire e agevolare le comunicazioni da parte dell’Istituto. 

Ultima modifica: 
20/07/2021 - 12:20