Ingegneria elettronica

Anno accademico: 
2021/2022
Tipo di corso: 
laurea
Struttura didattica di riferimento: 
Dipartimento di Ingegneria elettrica, elettronica e informatica
Accesso: 
non programmato
Classe: 
L8 - Ingegneria dell'informazione
Lingua in cui si tiene il corso: 
italiano
Sede: 
Catania

IL CORSO DI STUDIO IN BREVE

Il corso di laurea, organizzato in 6 semestri, ha una durata triennale. I laureati in Ingegneria elettronica conoscono, alla fine del percorso formativo, gli aspetti metodologico-operativi della matematica e delle altre scienze di base e sono capaci di utilizzare tali conoscenze per interpretare e descrivere i problemi dell'ingegneria, conoscono adeguatamente gli aspetti metodologico-operativi delle scienze dell'ingegneria, sia in generale, sia in modo approfondito relativamente a quelli dell'area dell'ingegneria dell'informazione nella quale sono capaci di identificare, formulare e risolvere i problemi utilizzando metodi, tecniche e strumenti aggiornati. 

Essi sono inoltre in grado di utilizzare tecniche e strumenti per la progettazione di componenti, sistemi e processi, di condurre esperimenti e di analizzarne e interpretarne i dati; di comprendere l'impatto delle soluzioni ingegneristiche nel contesto sociale e fisico-ambientale; di conoscere le proprie responsabilità professionali ed etiche; di conoscere i contesti aziendali e la cultura d'impresa nei suoi aspetti economici, gestionali e organizzativi; di conoscere i contesti contemporanei. Il laureato possiede gli strumenti per aggiornare autonomamente le proprie conoscenze.

SBOCCHI PROFESSIONALI

Il laureato in Ingegneria elettronica troverà sbocchi professionali nei settori della produzione, gestione, manutenzione e progettazione assistita di dispositivi e sistemi elettronici, di telecomunicazione e dell'automazione:

  • imprese di progettazione e/o produzione di dispositivi, componenti, sistemi e apparati elettronici;
  • imprese di progettazione, installazione e gestione di infrastrutture nonché di fornitura di servizi per le telecomunicazioni;
  • contesti produttivi che fanno largo uso di sistemi automatici e robotizzati (Industrie manifatturiere, imprese di servizi); 
  • imprese elettromeccaniche, elettroniche, spaziali, aeronautiche, automobilistiche, navali.

È previsto un esame di abilitazione per l'iscrizione all'albo per l'esercizio delle professioni regolamentate di:

  • Ingegnere dell'informazione junior;
  • Perito industriale laureato.

Classificazione Istat delle professioni

  • Tecnici elettronici - (3.1.3.4.0)