Università di Catania
Seguici su
Cerca

Chiusura generale

Tutte le nostre sedi saranno chiuse venerdì 9 dicembre 2022. L'Ufficio di Protocollo generale garantirà l'apertura dalle 8 alle 13.

Economia aziendale

Anno accademico: 
2022/2023
Tipo di corso: 
laurea triennale
Durata: 
3 anni
Struttura didattica di riferimento: 
Dipartimento di Economia e Impresa
Accesso: 
programmato locale
Classe: 
L18 - Scienze dell'economia e della gestione aziendale
Lingua in cui si tiene il corso: 
italiano
Sede: 
Catania

Il corso di studio in breve

Il corso di laurea in Economia aziendale forma laureati capaci di applicare, con rigore metodologico, le conoscenze, le abilità e le competenze utili per governare le attività contabili, strategiche, gestionali e organizzative inerenti le diverse strutture aziendali.

Obiettivi formativi

I laureati in Economia aziendale sono capaci di presidiare una varietà di saperi multidisciplinari nelle diverse aree dell’economia aziendale, dell’economia e del diritto, nonché dei metodi quantitativi. Possiedono inoltre una conoscenza, sia generalista sia specialistica, delle diverse discipline aziendali, con particolare riferimento alle finalità, ai principi e ai modelli di funzionamento aziendali, alle modalità di controllo dei processi di natura contabile, gestionale ed organizzativa.

Sbocchi professionali

Il laureato in Economia aziendale può trovare occupazione in un ampio spettro di aziende (pubbliche e private, manifatturiere e di servizi, di piccola, media e grande dimensione) per lo svolgimento delle seguenti attività:

  • organizzazione, gestione e pianificazione;
  • lavoro in ufficio e nelle attività della moderna distribuzione;
  • consulenza e formazione;
  • attività a contenuto relazionale e/o ad impiego di nuove tecnologie.

Gli ambiti si riferiscono alla contabilità, all’amministrazione e al controllo di gestione e finanziario, al marketing e alle vendite, alla logistica e alla gestione dei processi di produzione di beni e servizi, di risorse umane ed attività organizzative e alla gestione dei progetti e delle relazioni con altre imprese.

La laurea in Economia aziendale consente inoltre l’accesso alle professioni di esperto contabile e di consulente del lavoro ed è coerente, previo conseguimento della Laurea magistrale, con la professione di dottore commercialista e con l’insegnamento di materie economiche, giuridiche e matematico-finanziarie nella scuola secondaria.

L’avvio di un’attività imprenditoriale autonoma, anche come start up innovativa, rappresenta un ulteriore sbocco del laureato in Economia aziendale.

Classificazione Istat delle professioni

  • Tecnici della produzione di servizi - (3.1.5.5.0)
  • Segretari amministrativi e tecnici degli affari generali - (3.3.1.1.1)
  • Contabili - (3.3.1.2.1)
  • Tecnici dell'organizzazione e della gestione dei fattori produttivi - (3.3.1.5.0)
  • Tecnici della gestione finanziaria - (3.3.2.1.0)
  • Tecnici del lavoro bancario - (3.3.2.2.0)
  • Responsabili di magazzino e della distribuzione interna - (3.3.3.2.0)
  • Tecnici della vendita e della distribuzione - (3.3.3.4.0)
  • Tecnici del marketing - (3.3.3.5.0)
  • Tecnici della pubblicità - (3.3.3.6.1)
  • Tecnici delle pubbliche relazioni - (3.3.3.6.2)
  • Controllori fiscali - (3.4.6.5.0)