Università di Catania
Seguici su
Cerca

Sociologia delle reti, dell'informazione e dell'innovazione

Anno accademico: 
2022/2023
Tipo di corso: 
laurea magistrale
Struttura didattica di riferimento: 
Dipartimento di Scienze Politiche e Sociali
Accesso: 
non programmato
Classe: 
LM88 - Sociologia e ricerca sociale
Lingua in cui si tiene il corso: 
italiano
Sede: 
Catania

Il corso di studio in breve

Il corso di laurea magistrale in Sociologia delle reti, dell'informazione e dell'innovazione è dedicato allo studio dell'impatto delle tecnologie dell'informazione e della comunicazione (TIC) nella società contemporanea. 

Offre un piano di studi coerente ed omogeneo in grado di fornire contributi teorici e metodologici in un sistema integrato di conoscenze teoriche e abilità operative. Articolato in due percorsi differenti a scelta ("Economia, lavoro e risorse umane" e "Reti, media, comunicazione pubblica e sociale"), il corso mira a formare specialisti in grado di operare nel mondo dei media e della comunicazione pubblica e sociale, oppure nella gestione delle risorse umane e delle politiche del lavoro.

Obiettivi formativi

L'analisi dei percorsi occupazionali dei laureati in sociologia, con particolare riferimento alle lauree magistrali, evidenzia una chiara concentrazione in pochi ambiti professionali.

Aree privilegiate sono l'area della ricerca; l'area dell'intervento sociale; l'area commerciale della comunicazione e del marketing; l'area delle risorse umane. Quindi, oltre agli sbocchi più tradizionali per le discipline sociologiche come la ricerca e le politiche sociali, è certamente promettente puntare sulla formazione di specialisti della comunicazione e del marketing (social media manager, media analyst, esperti di relazioni pubbliche, comunicazione sociale e politica), delle risorse umane e dell'innovazione, dell'organizzazione del lavoro (esperti in grado di gestire progetti e dinamiche organizzative).

Sbocchi professionali

Le principali figure professionali formate sono:

Percorso Economia, lavoro e risorse umane

  • Esperti in analisi di mercato e dei trend socio-economici presso centri di ricerca e studio privati o pubblici;
  • Esperti in benessere e comportamento organizzativo
  • Manager in Risorse Umane;
  • Esperti nella implementazione e gestione di politiche attive del lavoro;

Percorso Reti, media, comunicazione pubblica e sociale

  • Professionisti e consulenti in comunicazione e relazioni istituzionali;
  • Account manager;
  • Social media manager;
  • Copyeditor.

Classificazione Istat delle professioni

  • Specialisti in risorse umane - (2.5.1.3.1)
  • Specialisti dell'organizzazione del lavoro - (2.5.1.3.2)
  • Specialisti nella commercializzazione di beni e servizi (escluso il settore ICT) - (2.5.1.5.2)
  • Specialisti nella commercializzazione nel settore delle tecnologie dell’informazione e della comunicazione - (2.5.1.5.3)
  • Specialisti delle relazioni pubbliche, dell'immagine e professioni assimilate - (2.5.1.6.0)
  • Esperti nello studio, nella gestione e nel controllo dei fenomeni sociali - (2.5.3.2.1)
  • Redattori di testi per la pubblicità - (2.5.4.1.3)
  • Ricercatori e tecnici laureati nelle scienze politiche e sociali - (2.6.2.7.2)