Storia e cultura dei Paesi mediterranei

Anno accademico: 
2021/2022
Tipo di corso: 
laurea magistrale
Struttura didattica di riferimento: 
Dipartimento di Scienze Politiche e Sociali
Accesso: 
non programmato
Classe: 
LM84 - Scienze storiche
Lingua in cui si tiene il corso: 
italiano
Sede: 
Catania
Doppio titolo con: 
Eötvös Loránd University - Budapest (Ungheria)

IL CORSO DI STUDIO IN BREVE

Il corso vuole tracciare un percorso di studi specialistici in grado di sintetizzare alcuni elementi utili al dialogo e al confronto nella storia e nella cultura dei Paesi mediterranei. L'approccio storico-socioeconomico e antropologico si qualifica come uno strumento di dialogo interdisciplinare in vista della cooperazione nell'ambito geografico mediterraneo. Questo approccio mira a contribuire a creare  specifiche professionalità, anche provenienti da luoghi diversi dell'area mediterranea, nel campo dell'industria turistica e culturale, nel campo della progettazione e riqualificazione del territorio, nella documentazione, archivistica e bibliografica, nella comunicazione.

Il corso si tiene in lingua italiana ma potrà avvalersi per le attività seminariali di lingue straniere (arabo-inglese-francese-spagnolo).

Nel quadro del programma Erasmus Mundus Joint Master Course, il corso di laurea magistrale in Storia e Cultura dei Paesi Mediterranei partecipa al progetto TEMA+, un Master Erasmus Mundus in "European Territories - Heritage and Development" gestito da un consorzio coordinato dall'Università Eötvös Loránd di Budapest e composto dall'ateneo catanese, dall'École des Hautes Études en Sciences Sociales di Parigi (Francia), l'Università Karlova di Praga (Repubblica Ceca) e dall'Università di Laval (Canada). Il consorzio prevede che gli studenti (anche italiani) facciano regolare domanda per essere selezionati dal Pedagogic Council del Master e che, una volta iscritti, svolgano il primo semestre all'Università di Budapest e i successivi tre semestri in almeno una delle sedi consorziate. A conclusione del percorso di studi, agli studenti che hanno partecipato al Master Erasmus Mundus in European Territories - Heritage and Development viene rilasciato un titolo doppio o triplo, in base al percorso di mobilità seguito.

Il curriculum TEMA+ si configura anche come uno specifico percorso formativo all'interno del CdLM accessibile a tutti gli studenti.

SBOCCHI PROFESSIONALI

  • Antropologi - (2.5.3.2.2)
  • Storici - (2.5.3.4.1)
  • Revisori di testi - (2.5.4.4.2)
  • Archivisti - (2.5.4.5.1)
  • Bibliotecari - (2.5.4.5.2)
  • Curatori e conservatori di musei - (2.5.4.5.3)