Scienze del testo per le professioni digitali

Anno accademico: 
2019/2020
Tipo di corso: 
laurea magistrale
Struttura didattica di riferimento: 
Dipartimento di Scienze Umanistiche
Accesso: 
programmato locale
Classe: 
LM43 - Metodologie informatiche per le discipline umanistiche
Lingua in cui si tiene il corso: 
italiano
Sede: 
Catania

IL CORSO DI STUDIO IN BREVE

Il nuovo corso di laurea magistrale in “Scienze del testo per le professioni digitali”, istituito al Dipartimento di Scienze Umanistiche (Disum) dell’Università di Catania, prevede un percorso di studi innovativo basato su una visione contemporanea delle scienze e delle competenze umanistiche.

Il corso offre un'integrazione scientificamente aggiornata tra conoscenze legate alla tradizione degli studi umanistici già presenti in Dipartimento (linguistica, filologia, filosofia del linguaggio, storia della scienza, archivistica) e competenze connesse al flusso di informazioni provenienti dall'universo digitale.

Il corso è a numero chiuso (per un massimo di 50 immatricolati) e con frequenza obbligatoria, coerentemente con l’obiettivo di un percorso compatto che consenta di laurearsi in regola e annulli la distanza dagli sbocchi professionali.

OBIETTIVI FORMATIVI

Il corso è organizzato intorno a tre principali aree di apprendimento:

  • competenze informatiche (introduzione alla linguistica computazionale; data base e data mining; ontologie e logiche del web; intelligenza artificiale);
  • teoria linguistica e trattamento e analisi dei dati testuali (teorie linguistiche per la linguistica computazionale; linguistica dei corpora; banche dati e trattamento digitale dei testi; pragmatica e comunicazione; principi e applicazioni di lessicografia; metodi quantitativi per l’analisi dei dati testuali)
  • competenze storico-filosofico-sociologico-giuridiche (sociologia dei media digitali; epistemologia sociale e ragionamento informale; storia ed epistemologia delle macchine; biblioteche digitali; diritto della proprietà intellettuale e delle tecnologie digitali).

SBOCCHI PROFESSIONALI

Il corso è volto alla formazione di:

  • specialisti nel trattamento e analisi di dati testuali
  • esperti di analisi dell'impatto dell'intelligenza artificiale

Si tratta di figure professionali nuove, per le quali esiste una domanda enorme e crescente a fronte di un’offerta formativa ancora ridottissima.

Rapporti con le aziende

Tra i nostri stakeholders abbiamo aziende di scala nazionale e internazionale, e il numero delle collaborazioni è in continua crescita. Le aziende hanno avuto un ruolo centrale già nella progettazione del corso e contribuiscono attivamente al processo formativo fin dal primo anno, tramite il meccanismo dei laboratori extra-didattici, degli stage in azienda, e delle tesi sul campo.

Abbiamo collaborazioni avviate (al 15 luglio 2019) con Halley Sud, ICC Digital Media, Immedia SPA, Mondadori, Neodata Group, Neperia Group, STMicroelectronics, Reputation Lab.

Classificazione Istat delle professioni

  • Redattori di testi tecnici - (2.5.4.1.4)
  • Linguisti e filologi - (2.5.4.4.1)