Teatro Stabile / “Lunga giornata verso la notte”, 50 biglietti gratuiti per gli studenti

Grazie all’intesa tra l’Università e il Teatro Stabile di Catania per la promozione della cultura teatrale, gli studenti universitari e il personale docente e tecnico amministrativo dell’Ateneo potranno assistere alla prima e alle repliche dello spettacolo “Lunga giornata verso la notte”, nelle giornate di martedì 20 febbraio, giovedì 22 febbraio e sabato 24 febbraio, usufruendo di condizioni agevolate per l’acquisto dei biglietti di ingresso.

Come prenotare i biglietti

Per procedere all’acquisto, gli studenti dovranno effettuare la prenotazione online per lo spettacolo prescelto (inserendo codice fiscale e pin del Portale studenti) e procedendo poi al versamento con il sistema pagoPA® dell’Università di Catania (il pagamento va effettuato entro 24 ore dalla prenotazione).

I docenti e il personale tecnico-amministrativo dell’Ateneo dovranno effettuare la prenotazione online per lo spettacolo prescelto (inserendo le credenziali Cas, le stesse richieste per la consultazione del cedolino stipendi), e autorizzare contestualmente la trattenuta sullo stipendio del prezzo del biglietto singolo o dei due biglietti.


Martedì 20 febbraio (ore 20,45)

Studenti: 50 biglietti gratuiti (in ordine di prenotazione) e inoltre 30 biglietti al costo di 5 euro
Personale docente e tecnico-amministrativo: 80 biglietti al costo di 10 euro. Potranno essere acquistati fino a 2 biglietti contemporaneamente, il secondo al prezzo di 12 euro.

PRENOTA

Giovedì 22 febbraio (ore 20,45)

Studenti: 120 biglietti al costo di 5 euro
Personale docente e tecnico-amministrativo: 120 biglietti al costo di 10 euro. Potranno essere acquistati fino a 2 biglietti contemporaneamente, il secondo al prezzo di 12 euro.

PRENOTA

Sabato 24 febbraio (ore 20,45)

Studenti: 40 biglietti al costo di 5 euro
Personale docente e tecnico-amministrativo: 40 biglietti al costo di 10 euro. Potranno essere acquistati fino a 2 biglietti contemporaneamente, il secondo al prezzo di 12 euro.

PRENOTA

Ultima modifica: 
15/02/2018 - 15:23