Smart Mobility, al via selezione internazionale di start up per il Techstars Accelerator

techstars smart mobility logoSono aperte le candidature per la seconda edizione del Techstars Smart Mobility Accelerator, il primo programma di accelerazione di start up in Europa dedicato alla smart mobility, nato dalla collaborazione tra Techstars, Fondazione Compagnia di San Paolo, Fondazione CRT e Intesa Sanpaolo Innovation Center.

Il focus sarà la smart mobility, in particolare le tecnologie volte a migliorare la circolazione di merci, persone e servizi, le tecnologie relative alle Smart Cities, alle Smart Infrastructures e agli Smart Environments, inclusi settori quali Intelligenza Artificiale, Big Data, IoT, Blockchain, VR/AR, robotica e Circular Economy.

Il programma si svolgerà dal 25 gennaio al 22 aprile 2021 alle OGR Tech, l’hub internazionale dell’innovazione delle Officine Grandi Riparazioni di Torino, dove le start up beneficeranno anche del supporto strategico di mentor e manager con significative esperienze nel settore.

Tra i diversi benefici previsti per le startup selezionate per la partecipazione al programma, è compreso il funding fino a 120 mila dollari.

Le startup interessate possono approfondire tutte le informazioni e presentare la propria candidatura fino all'11 ottobre 2020 a questo link

I requisiti per la partecipazione sono:

  • anno di costituzione successivo al 2016;
  • fase iniziale di funding totale raccolto inferiore a € 2mln di euro;
  • non aver precedentemente partecipato ai principali programmi di accelerazione internazionale (Plug&Play, 500 Startup, YCombinator);
  • numero di dipendenti inferiore a 30;
  • offerta di un prodotto/servizio in ambito di Smart Mobility (il concetto di Smart Mobility include l’innovazione in tema di mobilità applicata a persone, beni e servizi unitamente alle diverse tecnologie relative a “smart city” e “smart infrastructure” oltre alle nuove soluzioni “post covid 19”).
Ultima modifica: 
05/08/2020 - 16:58