Patrimonio culturale: online il secondo numero della rivista "University Heritage"

university heritage screenshotÈ online il secondo numero della rivista bilingue italiano-inglese University Heritage che include due contributi che riguardano il patrimonio culturale dell'Università di Catania.

Il primo contributo - a cura di Nicola Laneri (responsabile scientifico del Mauc), Rodolfo Brancato e Marianna Figuera - si intitola "Per un museo fluido" ed è dedicato alla digitalizzazione e co-produzione culturale della Collezione Libertini del Museo di Archeologia. Il secondo riguarda il virtuoso esempio di collaborazione pubblico-privato: "Il partenariato tra Officine Culturali e l’Università di Catania", curato dal presidente dell'associazione, Francesco Mannino.

La rivista, dedicata non solo ai musei universitari ma al patrimonio culturale nella sua accezione più ampia, coinvolge 24 università italiane e 40 tra direttori e responsabili scientifici dei musei che costituiscono il comitato promotore e scientifico, di cui fanno parte, per l'Università di Catania, le docenti Germana Barone e Alessia Tricomi. 

Nata nell’ambito della Rete Italiana dei Musei Universitari, e coordinata dall’Università di Modena e Reggio Emilia, la rivista è aperta ai contributi delle diverse professionalità che lavorano nell’ambito della conoscenza, conservazione, tutela e promozione del patrimonio culturale. 

Ultima modifica: 
12/01/2021 - 10:00