Università di Catania
Seguici su
Cerca

Pausa estiva 2022

Tutte le nostre sedi saranno chiuse dall'11 al 24 agosto. L'Ufficio di Protocollo generale garantirà l'apertura dalle 8 alle 13.

Il degrado urbano nelle periferie della Sicilia

Mostrare l’altra parte delle città, attraverso un ritratto che spinga alla riflessione e al cambiamento. “Il degrado urbano nelle periferie della Sicilia” è l'oggetto del concorso fotografico organizzato da Ance Giovani Catania e dall’Associazione Culturale Mediterraneum – con la collaborazione del laboratorio Miartè e dell’archivio fotografico Mediterraneum Collection – inserito all’interno della 14^ edizione del Med Photo Fest 2022.

Il concorso

«Un concorso aperto ad amatori e professionisti – spiega il presidente di Ance Giovani Catania Fabrizio Fronterrè – con la possibilità di dare sfogo alla propria creatività e di immortalare scorci di città che spesso passano in secondo piano. Ma anche di raccontare le periferie attraverso le immagini, facendo emergere tratti e caratteristiche urbani a volte sconosciuti». «Abbiamo subito sposato il tema proposto che ben si inserisce nel quadro dei contenuti del Med Photo Fest – aggiunge il presidente Vittorio Graziano – negli anni la nostra attenzione è stata rivolta all’ambiente, all’immigrazione, al concetto di famiglia, alle donne: in questa edizione diamo spazio al gemellaggio con il Brasile e la sua fotografia contemporanea».

Nello specifico il concorso prevede un’unica sezione: Portfolio da 2 a 4 immagini. C’è tempo fino al 31 ottobre 2022 per partecipare, inviando gli scatti a fotoconcorso@ancecatania.it.

La giuria

Professionisti del settore e rappresentanti delle associazioni organizzatrici come il critico e storico della fotografia e docente FIAF Pippo Pappalardo, lo scrittore e critico fotografico Giuseppe Cicozzetti, la curatrice di Spectrum Bookzine di Cultura Fotografica Simona Franceschino, la giornalista e addetto stampa di Mediterraneum Pina Mazzaglia, la fotografa brasiliana al coordinamento delle mostre Med Photo Fest 2022 Madame Pagu, il presidente di Ance Giovani Catania Fabrizio Fronterrè e il vicepresidente di Ance Catania Salvo Messina formano la Giuria che selezionerà le migliori fotografie che saranno esposte dal 3 al 18 dicembre 2022 presso GAM (Galleria d’Arte Moderna, in via Castello Ursino 32 a Catania).

I primi tre classificati saranno premiati in occasione della cerimonia di apertura della Mostra. 

Ultima modifica: 
28/07/2022 - 08:56