Concorso di scrittura "Catania 4.0 o Catania di domani"

bannerL’Università di Catania e Ance Catania hanno bandito il concorso di scrittura dal titolo “Catania 4.0 o Catania di domani”.

Destinatari

Studenti e dottorandi al di sotto dei 35 anni d’età, regolarmente iscritti ai corsi di studio dell’Università di Catania, possono presentare un articolo, un racconto, un saggio, un reportage su un progetto o esperimento che riguardi la città di Catania, sulla traccia del volume “Catania: non vi sarà facile -  Si può fare. Lo facciamo”, la cui lettura è obbligatoria ai fini della partecipazione al concorso.

ANCE Catania metterà a disposizione dei candidati al concorso le copie del libro. «Si tratta di un volume che raccoglie i contributi di 59 personalità – nate, residenti o impegnate professionalmente a Catania – pensato con l’obiettivo di aprire un dibattito sulla base di idee, proposte e spunti di riflessione – spiega il presidente di Ance Rosario Fresta – per accendere una nuova luce sul territorio, per scuotere la Città dal torpore in cui sembrava trovarsi. In oltre 10 anni, purtroppo, alle prime reazioni suscitate dalla pubblicazione, nulla o quasi è cambiato. Non siamo stati capaci di innescare quel processo virtuoso a cui tendevamo per ripartire, così da immaginare un secondo volume dal titolo “Catania: chi lo fa?”. Da qui, la voglia di non mollare che ci spinge a rivolgerci ai giovani e quindi a quel potenziale umano, creativo e culturale dei nostri studenti»..

Premi

Ai primi 5 classificati sarà conferito un premio in denaro:

  • 1.500 euro al primo classificato;
  • 1.000 euro al secondo classificato;
  • 750 euro al terzo classificato;
  • 500 euro al quarto classificato;
  • 350 euro al quinto classificato.

Domande

La scadenza per la presentazione della domanda è fissata al 30 settembre 2021. Gli elaborati, invece, dovranno essere inviati entro il 29 ottobre 2021 tramite il seguente link.

Ultima modifica: 
13/09/2021 - 11:50