Aereonautica militare, una call for papers per i migliori progetti editoriali

L'Aereonautica Militare, in occasione del centenario della sua costituzione, lancia una Call for Papers per contribuire al rafforzamento e diffusione della cultura aeronautica attraverso la pubblicazione e la promozione dei migliori elaborati pervenuti.

I candidati dovranno presentare, entro il 28 febbraio 2021, un progetto editoriale su uno dei seguenti temi:

  • la nascita della Regia Aeronautica (1919 – 1926);
  • il settennato di Balbo (1927 – 1933);
  • gli anni ’30 (1933 – 1939);
  • la Seconda Guerra Mondiale, con scansione temporale annuale, intendendo con ciò che il lavoro dovrà coprire un singolo anno (1940, 1941, 1942, 1943), mirando ad avere alla fine la copertura dell’intero arco temporale anche con il contributo di più autori;
  • dall’armistizio alla fine del conflitto (1943 – 1945);
  • la rinascita (1945 – 1949);
  • la NATO e gli anni della Guerra Fredda (1949 – 1989);
  • le operazioni fuori dai confini nazionali, a cominciare dalla missione ONU in Congo.

I progetti editoriali proposti, tassativamente originali nei contenuti, liberi da vincoli di natura intellettuale o di altra natura, impostati con rigore storiografico e privi di un’impostazione di tipo propagandistico o puramente celebrativa, devono privilegiare il rigore scientifico rispetto alla caratterizzazione divulgativa. Agli autori dei progetti editoriali approvati verrà corrisposto un importo minimo di 1.500 euro, incrementabili con l’acquisto dei diritti d’autore.

Ultima modifica: 
04/12/2020 - 13:49