Università di Catania
Seguici su
Cerca

ENID-Teach

European Network in D-Flexible Teaching
Classificazione: 
di cooperazione internazionale
Programma: 
Erasmus Plus - KA2 Strategic Partnership
Call / Bando: 
Erasmus Plus - call 2021
Settore ERC: 
Social Sciences and Humanities
Ruolo Unict: 
Partner
Durata del progetto in mesi: 
36
Data inizio: 
Lunedì, 14 Febbraio 2022
Data fine: 
Giovedì, 13 Febbraio 2025
Costo totale: 
€ 309.565,00
Quota Unict: 
€ 57.155,00
Coordinatore: 
Universidad Nacional de Educación a Distancia
Responsabile/i per Unict: 
Prof.ssa Renata Gambino
Dipartimenti e strutture coinvolte: 
Dipartimento di Scienze Umanistiche
Altri partner: 

ECO Digital Learning (Spagna) - https://eco-learning.eu/
Savoir Devenir (Francia) - https://savoirdevenir.net/
Burgas Free University (Bulgaria) - https://www.bfu.bg/bg
Universidade Aberta (Portogallo) - https://portal.uab.pt/
MAG-UNINETTUNO (Italia) - https://www.uninettunomag.com/

Abstract

Abstract in italiano:

La crisi sanitaria causata dal COVID-19 ha imposto in Europa l’isolamento sociale e l’improvviso adeguamento del sistema educativo e dei processi di apprendimento delle università a un modello digitale usato assai raramente prima di allora. L'isolamento sociale ha causato molte difficoltà e anche la scomparsa di reti interuniversitarie che, in circostanze normali, avrebbero cercato di essere coese e trovare insieme delle strategie per affrontare difficoltà comuni. L’insegnamento a distanza è stato introdotto senza la dovuta preparazione in pratiche di didattica digitale.

Obiettivo di questo progetto è ristabilire una rete universitaria che consenta il rafforzamento delle connessioni tra le università europee, a partire dal personale docente inteso come principale vettore di comunicazione intra e interuniversitario in grado di facilitare la costituzione di una rete di trasferimento delle conoscenze relative a un buon uso degli strumenti digitali e lo sviluppo di pratiche didattiche flessibili e la creazione di un programma di apprendimento specializzato in metodi di insegnamento online che istruisca i docenti sulla possibile implementazione e adattamento della didattica a distanza alle loro materie, al fine di procedere verso la progettazione e sperimentazione di formule flessibili di insegnamento che possano rispondere in maniera più efficace alle esigenze di un modo di lavoro sostenibile e rispettoso dell’ambiente, in grado di rispondere alle esigenze del futuro.

 

Abstract in inglese:

The health crisis caused by COVID-19 forced social isolation in Europe and the sudden adaptation of the educational system and learning processes of universities to a digital model that had rarely been used before. The social isolation caused many difficulties and also the disappearance of inter-university networks that, under normal circumstances, would have tried to be cohesive and find strategies to deal with common difficulties. Distance learning was introduced without due preparation in digital teaching practices.

The aim of this project is to re-establish a university network that enables the strengthening of connections between European universities, starting by the teaching staff intended as anchor for intra- and inter-university communication, facilitating the creation of a network for the transfer of knowledge related to the good use of digital tools and the development of flexible teaching practices. The project will also provide an on-line learning program in on-line teaching methods, to instructs teachers on the possible implementation and adaptation of distance teaching, in order to move towards the design and experimentation of flexible teaching formulas that can respond more effectively to the needs of a sustainable and environmentally friendly way of working.