Telethon General Grant 2020

La Fondazione Telethon promuove il nuovo bando per progetti di ricerca Telethon General Grant 2020.

Destinatari

Il bando è finalizzato al finanziamento di progetti di ricerca focalizzati sulle malattie genetiche rare (escluse le seguenti malattie: Cancro, Sclerosi multipla, Sclerosi Laterale Amiotrofica (SLA), Malattie multifattoriali), condotti da ricercatori che lavorano in strutture di ricerca italiane pubbliche o private non profit.
La durata dei progetti, per i quali sarà possibile richiedere fino a 80 mila euro/anno, può spaziare da uno a tre anni; ciascun progetto potrà coinvolgere un unico centro di ricerca e non è prevista la copertura salariale per il responsabile del progetto.

Opportunità di finanziamento aggiuntive

Il bando prevede, inoltre, due opportunità di finanziamento aggiuntive:

  • Telethon Career Award, a sostegno di giovani ricercatori che propongono progetti innovativi nel campo delle malattie genetiche rare e necessitano di una copertura salariale, aperto a ricercatori con un minimo di 2 ed un massimo di 7 anni dal completamento del dottorato di ricerca; i progetti prevedono la copertura salariale per l’intera durata del progetto pari a 40 mila euro/anno massimo, più un budget di 80 mila euro/anno massimo per spese di ricerca e una durata di tre anni. 
  • Finanziamento Fondazione Pisana per la Scienza/Fondazione Telethon (FPS/FT) per attrarre ricercatori che intendano entrare a far parte del team della Fondazione Pisana e che propongono progetti innovativi nel campo delle malattie genetiche rare con focus neurologico e/o cardiovascolare e aperto a ricercatori di ogni livello di seniority che dimostrino la capacità di formulare e condurre una linea di ricerca scientifica indipendente, ma in sinergia con le attività scientifiche della FPS stessa; i progetti prevedono la copertura salariale per il responsabile del progetto per l’intera durata del progetto (da stabilire sulla base della seniority del ricercatore), più un budget massimo di 80 mila euro/ anno per le spese di ricerca e una durata di tre anni. L’Istituto Ospitante deve essere la Fondazione Pisana per la Scienza ONLUS. 

Le fasi del bando

Il bando prevede due fasi con scadenze distinte:

  • Fase I: sottomissione di una lettera di intenti. Scadenza sottomissione lettera di intenti: 24 luglio 2020.
  • Fase II: i ricercatori la cui lettera di intenti verrà valutata positivamente dalla commissione medico scientifica verranno invitati entro il 7 settembre 2020 a sottomettere l’intero progetto scientifico entro il 30 ottobre 2020

La valutazione finale dei Progetti avverrà entro la fine del mese di gennaio 2021.

Il testo del bando, le linee guida e le istruzioni di revisione sono disponibili nella pagina dedicata dove, previa registrazione, si potrà accedere all’Application online.

Ultima modifica: 
26/06/2020 - 13:38