Piano Operativo Salute (POS), pubblicati i primi 4 avvisi

Il Ministero della Salute ha dato ufficialmente il via all’attuazione del Piano Operativo Salute con la pubblicazione nella Gazzetta Ufficiale Serie Generale n. 46 del 24-2-2021, dei primi quattro avvisi per la selezione di progetti nell’ambito delle politiche europee di sviluppo della coesione economica, sociale e territoriale e rimozione degli squilibri economici e sociali.

Con una dotazione finanziaria complessiva di 200 milioni di euro, il Piano si articola in cinque Traiettorie di sviluppo alle quali corrispondono specifici Avvisi pubblici nell’ambito delle relative Linee di azione.

Destinatari

Gli Avvisi sono rivolti, oltre alle Amministrazioni pubbliche, agli Enti del Servizio Sanitario Nazionale e agli Istituti di Ricovero e Cura a Carattere Scientifico (IRCCS), anche alle Università e agli Enti di ricerca pubblici; tali soggetti possono realizzare il progetto anche congiuntamente tra di loro.

Ciascun soggetto proponente, di cui all’art. 4 degli Avvisi, può presentare una sola domanda di partecipazione e può partecipare in collaborazione ad un solo progetto congiunto.

Gli interventi del Piano Operativo Salute interessano prevalentemente le regioni del Mezzogiorno, ritenute meno sviluppate e in transizione secondo la denominazione dell’Unione Europea (80% delle risorse complessive). Il restante 20% delle risorse del Piano è destinato, invece, alla realizzazione di interventi nelle aree del Centro-Nord.

Ai beneficiari verrà concesso un contributo a fondo perduto con una copertura massima pari all’80% dei costi ammissibili del progetto.

Traiettorie di sviluppo

In particolare, a partire dal 24 febbraio 2021 è possibile presentare le proposte progettuali per le prime quattro Traiettorie: 

Traiettoria 1 “Active & Healthy Ageing - Tecnologie per l’invecchiamento attivo e l’assistenza domiciliare”

Azione 1.1 - Creazione di uno spazio urbano dedicato alla vita delle persone anziane

Obiettivo: promuovere la creazione di una zona all’interno del tessuto urbano dedicato alla popolazione anziana, nella quale costruire spazi abitativi autonomi dotati di prodotti e servizi “intelligenti”, basati sulle tecnologie ICT e con una condivisione di servizi assistenziali socio sanitari e di prima emergenza, nonché di servizi utili alla socializzazione.

Budget: 16.975.000 euro

Traiettoria 2 “eHealth, diagnostica avanzata, medical device e mini invasività”

Azione 2.1 Creazione di una rete nazionale per le malattie ad alto impatto

Obiettivo: promuovere la realizzazione di una rete virtuale di infrastrutture di ricerca delle malattie ad alto impatto, mediante l’utilizzo di tecniche di intelligenza artificiale per lo scambio di dati a fini di ricerca, la gestione dei dati clinici, di imaging e di laboratorio, la fruibilità dell’alta specializzazione nonché per sviluppare azioni di prevenzione, attivare la sorveglianza, migliorare gli interventi volti alla diagnosi e alla terapia e promuovere l'informazione e la formazione.

Budget: 16.975.000 euro

Traiettoria 3 “Medicina rigenerativa, predittiva e personalizzata”

Azione 3.1 Creazione di un programma di medicina di precisione per la mappatura del enoma umano su scala nazionale

Obiettivo: realizzare una mappatura delle alterazioni genomiche di patologie complesse e ad elevato impatto, quali quelle oncologiche, neurologiche e cardiologiche, al fine di accrescere, attraverso lo sviluppo delle conoscenze fisiopatologiche e la diffusione coordinata delle stesse, le capacità predittive e la personalizzazione diagnostica e terapeutica.

Budget: 58.200.000€

Traiettoria 4 “Biotecnologia, bioinformatica e sviluppo farmaceutico”

Azione Creazione di HUB delle scienze della vita

Obiettivo: creazione di Hub delle Scienze della Vita nei settori della Farmaceutica, del Biomedicale e delle Biotecnologie che, realizzando una sinergia tra istituzioni scientifiche e soggetti competenti nei predetti ambiti, riuniscano e facciano convergere ricerca di base, pre-clinica e clinica prevedendo altresì un ambiente di supporto alla produzione secondo le buone prassi internazionalmente riconosciute e per lo sviluppo di sistemi di produzione di terapie innovative su larga scala.

Budget: 97.000.000 euro

N.B. Non essendo stato pubblicato uno specifico bando, non è ancora possibile presentare proposte progettuali sulla quinta Traiettoria “Nutraceutica, nutrigenomica e alimenti funzionali”.

Scadenza

La scadenza per partecipare agli Avvisi è fissata alle ore 24,00 (mezzanotte) del 25 maggio 2021.

Ultima modifica: 
20/03/2021 - 09:07