Fondazione "Giovanni e Francesca Falcone", borse di studio per laureati negli atenei siciliani

La Fondazione "Giovanni e Francesca Falcone" ha istituito un bando per l'assegnazione di quindici borse di studio di € 6.500 ciascuna, finanziate dall’Assemblea Regionale Siciliana ed intitolate alla memoria di Giovanni Falcone e Paolo Borsellino, destinato a laureati con il massimo dei voti nelle Università siciliane, pubbliche o riconosciute.

Il bando si rivolge a giovani di età non superiore ai 30 anni che abbiano conseguito la laurea magistrale o specialistica in Giurisprudenza, Economia, Scienze Politiche o in altre discipline afferenti alle classi delle scienze giuridiche, economiche, politiche e sociali con la votazione di 110/110, ed è finalizzato alla promozione di attività di studio e ricerca sul fenomeno della criminalità organizzata di stampo mafioso.

Le borse, non rinnovabili, avranno una durata di dodici mesi

Il candidato dovrà presentare un dettagliato progetto di studio, ricerca e documentazione e, dove previsto, la descrizione del percorso formativo in affiancamento ad un’istituzione pubblica o Università per l’approfondimento della tematica oggetto del progetto di ricerca. L’attività di studio ed il percorso formativo dovranno svolgersi necessariamente presso istituzioni pubbliche, italiane e straniere.

Il termine per la presentazione delle domande è fissato al 29 ottobre 2021.

 

 

Ultima modifica: 
19/10/2021 - 15:59